Ucciso da romeno ubriaco a Varedo: i funerali di “Elio” Gnoffo a Bollate

Si celebreranno a Bollate i funerali di Emanuele Antonio Gnoffo, per tutti conosciuto come “Elio”, il 69enne di Solaro ucciso sabato da un romeno che guidava ubriaco contromano nel centro di Varedo.

L’ultimo saluto si terrà sabato pomeriggio a partire dalle 14.30 nella parrocchia di Cassina Nuova a Bollate. A una settimana esatta dalla tragedia.

È da poco passata la mezzanotte di sabato 3 agosto, Gnoffo è in sella alla sua moto una delle sue più grandi passioni. Sta percorrendo via Umberto I, la strada centrale di Varedo. Sulla sua traiettoria contromano compare un’Audi. L’uomo viene travolto dall’auto, l’impatto è violentissimo. Per il 69enne non c’è nulla da fare.

Alla guida dell’Audi c’è un 45enne che non si era accorto di aver imboccato la strada sulla corsia opposta. Dagli accertamenti effettuati dai carabinieri, guidava ubriaco. Per lui l’accusa è di omicidio stradale.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.