HomePrima PaginaBici vietate sui treni di Trenord, i rider delle consegne a domicilio:...

Bici vietate sui treni di Trenord, i rider delle consegne a domicilio: “Così perdiamo il lavoro”

“Con questo provvedimento si vanno a colpire alcune delle categorie di lavoratori dei servizi essenziali (o presunti tali come il delivery) che mai si sono fermati in questi mesi di pandemia”. I rider delle consegne a domicilio di Milano e provincia come Glovo, JustEat, Deliveroo sono sul piede di guerra con Trenord e Regione Lombardia dopo la scelta di vietare il trasporto delle biciclette sui treni lombardi. “Lasciarle nelle stazioni significa farsela rubare e noi senza bicicletta non lavoriamo“, dicono alcuni di loro nel video che potete vedere qui sopra. 

Una decisione in vigore da qualche giorno per evitare assembramenti sui convogli (leggi qui l’articolo). Ma per alcune categorie come quella dei rider diventa un problema serio. Come possono lavorare se sui treni è vietato l’accesso alle biciclette che per loro è un mezzo essenziale? 

E’ assurda questa decisione. A parte che arriva in controtendenza rispetto all’immagine della città green ecosostenibile, si va a colpire il trasporto pubblico locale in un momento in cui andrebbe potenziato essendoci dei protocolli su salute e sicurezza da rispettare con relative distanze sociali da tenere”, spiegano le rappresentanti in una nota diffusa nelle ultime ore. “Basterebbe sentire le parti sociali in causa e affrontare il problema con intelligenza al posto di ricorrere a divieti calati dall’alto, cercando soluzioni semplificate a fenomeni sociali complessi che richiedono proposte accurate, per non generare malcontento e inutili polveroni”. 

Anche durante le settimane più critiche della pandemia i rider hanno sempre lavorato. Lo testimoniano foto e video diventati virali in rete in cui si vedono treni e stazioni affollate giorno e notte (guarda qui il video). 

“Chiediamo al Prefetto di Milano, a Regione Lombardia e al Comune di Milano di convocare immediatamente e con urgenza un tavolo con Trenord per giungere al più presto a una risoluzione del problema”, spiegano da Deliverance Milano. “Pretendiamo risposte, sia dalle istituzioni che da Trenord che stanno creando un danno e un disservizio a tutta la comunità e all’utenza del trasporto pubblico locale”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario

Il David di Donatello a Saronno, 13 kg di droga in casa a Garbagnate...

Questa settimana dedichiamo l’apertura de Notiziario ad un “maestro” nell’arte del trucco, sebbene ancora giovanissimo: Andrea Leanza di Saronno ha vinto il prestigioso premio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !