Home Prima Pagina Bici vietate sui treni di Trenord, i rider delle consegne a domicilio:...

Bici vietate sui treni di Trenord, i rider delle consegne a domicilio: “Così perdiamo il lavoro”

“Con questo provvedimento si vanno a colpire alcune delle categorie di lavoratori dei servizi essenziali (o presunti tali come il delivery) che mai si sono fermati in questi mesi di pandemia”. I rider delle consegne a domicilio di Milano e provincia come Glovo, JustEat, Deliveroo sono sul piede di guerra con Trenord e Regione Lombardia dopo la scelta di vietare il trasporto delle biciclette sui treni lombardi. “Lasciarle nelle stazioni significa farsela rubare e noi senza bicicletta non lavoriamo“, dicono alcuni di loro nel video che potete vedere qui sopra. 

Una decisione in vigore da qualche giorno per evitare assembramenti sui convogli (leggi qui l’articolo). Ma per alcune categorie come quella dei rider diventa un problema serio. Come possono lavorare se sui treni è vietato l’accesso alle biciclette che per loro è un mezzo essenziale? 

E’ assurda questa decisione. A parte che arriva in controtendenza rispetto all’immagine della città green ecosostenibile, si va a colpire il trasporto pubblico locale in un momento in cui andrebbe potenziato essendoci dei protocolli su salute e sicurezza da rispettare con relative distanze sociali da tenere”, spiegano le rappresentanti in una nota diffusa nelle ultime ore. “Basterebbe sentire le parti sociali in causa e affrontare il problema con intelligenza al posto di ricorrere a divieti calati dall’alto, cercando soluzioni semplificate a fenomeni sociali complessi che richiedono proposte accurate, per non generare malcontento e inutili polveroni”. 

Anche durante le settimane più critiche della pandemia i rider hanno sempre lavorato. Lo testimoniano foto e video diventati virali in rete in cui si vedono treni e stazioni affollate giorno e notte (guarda qui il video). 

“Chiediamo al Prefetto di Milano, a Regione Lombardia e al Comune di Milano di convocare immediatamente e con urgenza un tavolo con Trenord per giungere al più presto a una risoluzione del problema”, spiegano da Deliverance Milano. “Pretendiamo risposte, sia dalle istituzioni che da Trenord che stanno creando un danno e un disservizio a tutta la comunità e all’utenza del trasporto pubblico locale”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cislago: aveva occupato da mesi una casa comunale, denunciato un 45enne

Un 45enne marocchino viveva da mesi, in condizioni igienico-sanitarie precarie, in una casa di proprietà del Comune: scoperto, è stato denunciato e allontanato. E' successo...
Limbiate funerali Attanasio

Limbiate, arriva la salma dell’ambasciatore Attanasio, sabato cerimonia con Delpini e Fontana

Questa mattina a Roma si sono svolti i funerali di Stato per l’ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, morti nell’agguato di lunedì...

Covid, “I ragazzi non si contagiano”: a Caronno un corso contro le fake news

L’Istituto comprensivo De Gasperi di Caronno Pertusella, col patrocinio del Comune, ha organizzato per gli alunni delle medie un mini-corso su come prevenire il...

Pizzeria Donn’ Angelin, arrestati i titolari per bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio

Sono finiti entrambi in carcere i coniugi della catena di pizzerie Donn' Angelin. Tra i reati contestati al titolare, uomo 40enne di Lissone e...
boscaiolo

Il boscaiolo finlandese ci guarda mentre spendiamo i suoi soldi

Quando spalmate la marmellata di albicocche su una fetta di pane imburrato, voi non lo sapete ma commettete un reato. Sì, un reato perché...

Solaro, distribuiti kit di benvenuti per i nuovi nati del 2020

  È terminata sabato scorso, 20 febbraio, a Solaro la distribuzione dei kit di benvenuto per i nuovi nati del 2020. Questa iniziativa, a costo...
giro italia senago

Giro d’Italia: il 30 maggio da Senago a Milano passando per Paderno Dugnano, Cusano...

Partenza da Senago e passaggio anche da Paderno Dugnano, Cormano e Cusano Milanino, per l’ultima tappa del Giro d’Italia 2021. L’appuntamento è al prossimo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !