HomeBRIANZACeriano Laghetto, la sfida a Conte del ristorante chiuso: "Riapriamo il 4...

Ceriano Laghetto, la sfida a Conte del ristorante chiuso: “Riapriamo il 4 dicembre” | VIDEO

“Caro Giuseppe”. Inizia così la cartolina che Alfonso Bassani, imprenditore della ristorazione di Cogliate, titolare del Alter Ego bistrot di Ceriano Laghetto, ha spedito lunedì al presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte.

Un messaggio di poche righe, sul filo dell’ironia (amara) per comunicare una decisione drastica: dal 4 dicembre riaprirà il locale, con o senza Dpcm che lo autorizzi a farlo. Al suo fianco c’è Emiliano Gallina, di Ceriano Laghetto, suo dipendente, direttore di sala del locale.

Cinque mesi di inattività forzata, ricevo 250 euro al mese, mi sento trattato come un peccatore ma non ho ancora capito quale peccato ho commesso” -dice Gallina. “Non voglio aiuti dallo Stato, voglio tornare a fare il mio lavoro”.

ceriano cartolina

Sulla cartolina per Conte, Alfonso scrive: “Saluti dal ridente paesino di Cogliate dove ho trascorso questi mesi di vacanza forzata dedicando tempo a me stesso e alla mia famiglia. Ora, viste le tante promesse e i pochi, insufficienti aiuti, mi vedo costretto, insieme al mio staff, a prendere una decisione forte.

“Io apro il 4 dicembre, perché preferiamo morire di Covid a testa alta piuttosto che di fame a testa bassa”. Alfonso si firma come “piccolo imprenditore ventennale della ristorazione”.

La cartolina, un pezzo di antiquariato, che riporta veramente immagini di Cogliate, è stata inserita in una busta e inviata con posta raccomandata al capo del Governo. Risponderà? Alfonso comunque è determinato: “noi il 4 dicembre riapriremo e mi auguro che molti altri colleghi che si trovano nelle stesse condizioni facciano lo stesso ”


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno: 30enne si butta dal balcone dopo la separazione, padre colto da malore

Si è buttato dal balcone al terzo piano da un condominio di via Armostrong nel quartiere di Calderara a Paderno Dugnano. Nonostante il volo di...
coda bollate villa arconati

Bollate semi-paralizzata per i lavori a Senago

Situazione di grave caos del traffico tra Bollate e Senago come effetto del primo giorno di chiusura della via De Gasperi di Senago. Ci...
Senago Droga

In casa 11 chili di hascisc: arrestato un 26enne di Origgio

Quando alla sua porta si sono presentati i poliziotti di Varese, uno spacciatore 26enne è rimasto sconcertato: mai avrebbe immaginato che fosse stato tenuto...

Senago, con via De Gasperi chiusa, code interminabili da Bollate a Paderno |...

Traffico in tilt con auto ferme in colonna da Bollate a Paderno ed automobilisti disperati. Sono le conseguenze della chiusura della via De Gasperi...
malamovida

A Lazzate, Cogliate e Ceriano Laghetto, un progetto per i giovani contro la “mala...

Si chiama “I campioni della notte” l’iniziativa del Comune di Lazzate, in collaborazione con Coni, Csi e i Comuni di Ceriano Laghetto e Cogliate,...

Paderno Dugnano, le giostre dal Toti spostate sotto le case: polemica e raccolta firme

È polemica a Paderno Dugnano dopo che il Comune ha trasferito le giostre dal centro sportivo Toti al complesso residenziale di via Aurora. Da...

Tokyo 2020, il varesino Nicolò Martinenghi racconta il suo bronzo nei 100 rana

«Sul podio ho provato una forma di leggerezza assoluta: in quel momento ti senti diverso e capisci realmente che la frase "i sacrifici ripagano...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !