HomeNEI DINTORNIReddito di cittadinanza senza diritto, 5 rumeni denunciati a Bregnano

Reddito di cittadinanza senza diritto, 5 rumeni denunciati a Bregnano

In cinque della stessa famiglia di origine rumena residente a Bregnano, hanno compilato documenti falsi per ottenere il reddito di cittadinanza, percependo indebitamente circa 15.000 euro dallo scorso mese di luglio. Sono stati però scoperti dai carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cantù e del Nucleo Carabinieri Ispettorato Lavoro di Como, al termine di lunghe e complesse indagini. Sono stati denunciati in stato di libertà 5 cittadini di nazionalità rumena, B.A.M.C, classe 2001; B.E., classe 1951; B.I., classe 1978; B.J.A., classe 1996 e B.S., classe 1981, tutti domiciliati in Bregnano (CO), poiché ritenutio responsabili delle violazioni in materia di disposizioni per l’erogazione del reddito di cittadinanza.

La minuziosa indagine svolta dai militari ha permesso di accertare che le 5 persone, facenti parte di un unico nucleo familiare costituito da 13 componenti, in concorso tra loro e con un unico disegno criminoso, artificiosamente dal mese di luglio 2020 per mezzo di artificiose istanze compendio di dichiarazioni mendaci circa requisiti necessari per aggirare la norma (ad esempio dichiarando di far parte di diversi nuclei familiari quando nella realtà non era così), in modo dunque fraudolento sono riusciti ad ottenere ingiuste erogazioni del Reddito di Cittadinanza, percependo dallo Stato, attraverso l’ente erogatore Inps, complessivamente circa 15.000 euro.

In conclusione all’attività di indagine sono conseguite sanzioni penali per i 5 responsabili, il sequestro dell’intera somma di denaro indebitamente percepita dai soggetti e la revoca immediata dell’illegittimo beneficio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ospedale San Gerardo Monza

Covid, forte aumento dei ricoverati al San Gerardo

Stando ai dati diffusi oggi, lunedì 29 novembre, dall'Asst Monza il numero dei ricoverati presso l'ospedale San Gerardo è ulteriormente aumentato rispetto alle settimane...

Paderno Dugnano, nuova sede della Protezione civile: cantiere al parco Toti

Sono partiti da questa mattina i lavori per la costruzione della nuova sede della Protezione civile di Paderno Dugnano. Il nuovo polo per il...

Incidente fra auto e moto a Caronno: 43enne in prognosi riservata

Un altro incidente nel trafficato viale Cinque Giornate di Caronno Pertusella: a ferirsi è stato un uomo di 43 anni, che stava andando sullo...
rho fiera treno

Artigiano in Fiera, più treni e biglietti speciali per Rho-Fiera

Il treno è la scelta più green per raggiungere “Artigiano in Fiera”. La manifestazione fieristica più frequentata dell’anno, dal 4 al 12 dicembre, sarà...
saronno senzatetto

Saronno, un rifugio per senzatetto nella Casa di Marta

Un posto caldo per dormire sarà disponibile da mercoledì 1 dicembre a Saronno per i senzatetto.  Aprirà mercoledì 1 dicembre lo spazio di accoglienza...
carabinieri notte

Seregno, molestie e minacce con una bottiglia in piazza, 21enne arrestato dai carabinieri

I carabinieri hanno arrestato un 21enne che molestava a minacciava con una bottiglia di vetro in mano i clienti di due bar in piazza...

Televisori che si accendono e spengono da soli, mistero a Uboldo

“La mia televisione si accende e si spegne da sola. E’ incredibile, lo so, ma è quello che succede da qualche settimana a questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !