HomeNEI DINTORNIReddito di cittadinanza senza diritto, 5 rumeni denunciati a Bregnano

Reddito di cittadinanza senza diritto, 5 rumeni denunciati a Bregnano

In cinque della stessa famiglia di origine rumena residente a Bregnano, hanno compilato documenti falsi per ottenere il reddito di cittadinanza, percependo indebitamente circa 15.000 euro dallo scorso mese di luglio. Sono stati però scoperti dai carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cantù e del Nucleo Carabinieri Ispettorato Lavoro di Como, al termine di lunghe e complesse indagini. Sono stati denunciati in stato di libertà 5 cittadini di nazionalità rumena, B.A.M.C, classe 2001; B.E., classe 1951; B.I., classe 1978; B.J.A., classe 1996 e B.S., classe 1981, tutti domiciliati in Bregnano (CO), poiché ritenutio responsabili delle violazioni in materia di disposizioni per l’erogazione del reddito di cittadinanza.

La minuziosa indagine svolta dai militari ha permesso di accertare che le 5 persone, facenti parte di un unico nucleo familiare costituito da 13 componenti, in concorso tra loro e con un unico disegno criminoso, artificiosamente dal mese di luglio 2020 per mezzo di artificiose istanze compendio di dichiarazioni mendaci circa requisiti necessari per aggirare la norma (ad esempio dichiarando di far parte di diversi nuclei familiari quando nella realtà non era così), in modo dunque fraudolento sono riusciti ad ottenere ingiuste erogazioni del Reddito di Cittadinanza, percependo dallo Stato, attraverso l’ente erogatore Inps, complessivamente circa 15.000 euro.

In conclusione all’attività di indagine sono conseguite sanzioni penali per i 5 responsabili, il sequestro dell’intera somma di denaro indebitamente percepita dai soggetti e la revoca immediata dell’illegittimo beneficio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bovisio, si ribalta con l’auto rubata: feriti due 15enni, denunciato un 29enne di Limbiate

Si è ribaltato al volante dell'auto rubata, dopo una serie di manovre pericolose sull'asfalto bagnato. Nei guai è finito un 29enne di Limbiate che,...

Da fuori regione per comprare droga a Saronno e dintorni: sanzioni dei carabinieri

Prosegue senza sosta l’attività dei carabinieri di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, particolarmente diffuso nelle aree rurali e boschive di diversi comuni nella...

Uboldo: centra il 5 al SuperEnalotto e vince 50mila euro

Dopo i 500mila euro vinti al "gratta e vinci" mesi fa, Uboldo si conferma uno dei comuni più fortunati della zona.  In queste ore è...

Saronno, prime vaccinazioni nell’hub dell’Ex scuola Pizzigoni I VIDEO

Ore 8. Il signor Carlo è il primo paziente a ricevere il vaccino anti Covid nel centro allestito nella palestra dell’ex scuola Pizzigoni di...
Bollate spaccio

Operazione Arhat, 37 arresti, sgominata anche la banda che gestiva lo spaccio a Bollate...

Gestivano anche le piazze di spaccio di droga di Bollate e Baranzate alcuni dei 37 arrestati questa mattina nella maxi operazione dei carabinieri condotta...

A Uboldo raccolti 300mila punti Fidaty per comprare cibo per le famiglie in difficoltà

“Il Covid ha fatto tanto male, è tutt’ora un gravissimo problema, ma ci ha reso tutti più consapevoli di quanto sia grande il cuore...

Paderno, attivo il centro vaccini in oratorio: 50 vaccinazioni in un’ora, 2 rinunciano ad...

Alle 8:10 è stata somministrata la prima dose al centro vaccini di Paderno Dugnano. Venti minuti prima sono partite le registrazioni nella palestra dell’oratorio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !