HomeNORD MILANOLombardia, centri estivi: annullato il bando, comuni e parrocchie in difficoltà

Lombardia, centri estivi: annullato il bando, comuni e parrocchie in difficoltà

centri estivi lombardia
L’immagine utilizzata da Regione Lombardia per promuovere il bando “Estate insieme”

Saltano i finanziamenti regionali per i centri estivi: servirà ancora una settimana di tempo per capire quanto e come verranno finanziate i progetti dei comuni. Si tratta dell’ennesimo pasticcio di Aria Spa, la società regionale che gestisce le piattaforme informatiche.

A denunciarlo è una nota del Partito Democratico.
“Una nuova disfunzione di ARIA Spa, la società di Regione Lombardia già responsabile dei disservizi della piattaforma per la prenotazione dei vaccini anti Covid agli over 80, sta mettendo in grande difficoltà comuni e parrocchie che stanno organizzando centri estivi per infanzia e adolescenza” -si legge nella nota, che spiega quanto accaduto nelle ultime ore.

“La giunta regionale, nella seduta di ieri, 14 giugno, ha annullato il bando precedente ed deliberato l’emissione di un nuovo bando. La decisione, come si spiega nella delibera di giunta, è così motivata: “con decreto n. 8040 del 14.06.2021si è proceduto alla revoca del decreto n. 6753 del 19/05/2021 e all’annullamento della procedura conseguente in ragione alle anomalie/disfunzioni che si sono riscontrate nella gestione dell’accoglimento delle domande nel sistema informativo presentate da parte degli enti, comuni o enti capofila di Ambito, come dichiarato dalla società ARIA S.p.a. con nota prot. n. 30923 del 11/06/2021”

Il problema riguarda oltre 600 tra comuni e parrocchie che avevano aderito al bando presentando tutta la documentazione entro i termini fissati, per poter accedere al finanziamento complessivo di 10 milioni di euro. Ora Regione ha annunciato che il bando sarà riaperto lunedì prossimo, 21 giugno, con chiusura fissata il 24 giugno. Ma si tratta di altri giorni di incertezza per un servizi che avrebbero dovuto già partire, con la fine dell’anno scolastico.

“Oltre seicento comuni o parrocchie in Lombardia avevano già partecipato al Bando estate insieme della Regione e ora scoprono di dover rifare tutto – spiegano il capogruppo del Pd Fabio Pizzul e il consigliere Angelo Orsenigo -. Un disagio notevole e, soprattutto, un nuovo esempio di come la tanto decantata efficienza lombarda sia ormai scomparsa. I centri estivi sono già partiti e tanti enti e tante parrocchie non si aspettavano di dover rifare le procedure che avevano concluso, come richiesto dalla Regione, già da giorni”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
Novate merce sequestrata

Novate Milanese, merce sequestrata nel magazzino da incubo | FOTO

Merce sequestrata nel magazzino-incubo a Novate Milanese. La Polizia locale novatese, al termine di un’indagine che aveva preso origine a fine maggio, ha compiuto settimana...
Bollate incendio box

Bollate, incendio nei box delle case comunali: preoccupazione tra i residenti

Incendio nei box delle case comunali a Bollate. E la preoccupazione cresce dopo questo episodio, dal momento che come riferiscono i residenti “La situazione di...
lentate vigili del fuoco

Lentate, ramo spezzato sul corridoio del Comune, intervento dei pompieri di Lazzate | FOTO

Il ramo di un grosso albero è caduto questa notte sul corridoio sopraelevato di collegamento tra i due edifici della sede del Municipio a...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !