HomeBRIANZACeriano, nessun accordo in prefettura sulla Gianetti, lavoratori al quinto giorno...

Ceriano, nessun accordo in prefettura sulla Gianetti, lavoratori al quinto giorno di presidio

Gianetti assemblea presidio Questa mattina all’incontro in prefettura per le sorti della Gianetti Fad Wheel di Ceriano Laghetto, chiusa improvvisamente da sabato pomeriggio, con il contestuale licenziamento di 152 lavoratori, si è presentato anche l’amministratore della società Goran Mihailovic, insieme con i sindacalisti e il sindaco di Ceriano Laghetto, Roberto Crippa.

Le posizioni sono al momento molto distanti: i rappresentanti dei lavoratori chiedono l’immediata ripresa delle attività in azienda, dove tra l’altro è presente un quantitativo ingente di materia prima da lavorare e di prodotti finiti da consegnare, mentre dall’altra parte, la proprietà, del fondo d’investimento tedesco Quantum Capital partners è intenzionata a chiudere e licenziare, pur avendo concesso, a metà riunione, una disponibilità a continuare la trattativa.

Una situazione che non piace per nulla ai lavoratori, presenti anche oggi in presidio davanti alla fabbrica, dove hanno trascorso già 4 notti e si apprestano a trascorrerne una quinta, sotto il tendone montato dalla Protezione civile. Domani altre due riunioni in programma, una nella sede di Assolombarda, l’altra con Regione Lombardia, da remoto.

I lavoratori sono determinati: “O si ritirano i licenziamenti oppure in fabbrica non entra nessuno”. Il sindaco Roberto Crippa ha richiamato l’azienda al rispetto delle regole, ricordando che il caso Gianetti di Ceriano rischia di fare da apripista ad una serie di altre situazioni analoghe con ripercussioni sociali gravissime.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

case vacanza

Vacanze con greenpass o tampone? “Non fidatevi di internet, meglio le agenzie viaggi”

Tutti ricordiamo la frase di una famosa pubblicità trasmessa in tv alla fine degli anni Ottanta che diventò un tormentone: “Turista fai da te?’”,...
gianetti 0408

Gianetti, al Ministero l’azienda tira dritto: vuole chiudere lo stabilimento

Questa mattina si è volto il secondo incontro per la   crisi della Gianetti Fad Wheels di Ceriano Laghetto convocato dal Ministero per lo Sviluppo Economico. Al...
Bollate parcheggi abusivi

Bollate: “Parcheggi abusivi, non si può lavorare!”

A Bollate il piazzale di un distributore di carburante e dell'autolavaggio è invaso da auto in sosta selvaggia, rendendo difficile anche lo svolgimento dell'attività.    Succede...
Cusano set video Sangiovanni

Cusano Milanino set del brano ‘Malibù’ di Sangiovanni

Cusano, la città giardino, fa da set al brano ‘Malibù’ di Sangiovanni. La città giardino diventa la location ideale del successo canoro di Sangiovanni, l’artista...
Cesate maltratta manette

Cesate, maltrattava la compagna: finisce in manette

Un uomo maltrattava la compagna: finisce in manette a Cesate. La violenza domestica è un reato estremamente diffuso, di cui si fatica a conoscere i...

Elezioni: si vota il 3 e 4 ottobre per i sindaci di Limbiate, Caronno...

Fissata la data delle elezioni amministrative: si voterà il 3 e il 4 ottobre prossimi per l’elezione di sindaci e consigli comunali in 1.162...

A Caronno torna la banda dei box: ladri in fuga con gli attrezzi

In città c’è una banda che ruba gli attrezzi dai garage. L’ipotesi è che agisca su commissione, rubando proprio gli utensili di cui ha...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !