Home BOLLATESE Botti di Capodanno: 23enne di Cesate perde una mano, faccia ustionata

Botti di Capodanno: 23enne di Cesate perde una mano, faccia ustionata

L’esplosione di un botto di Capodanno e una ferita gravissima alla mano. Ha perso così l’arto sinistro un ragazzo di Cesate di appena 23 anni riportando anche gravi ustioni al volto. E’ stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Niguarda.

L’incidente è avvenuto pochi minuti dopo lo scoccare della mezzanotte in via Italia a Cesate.

Il giovane si trovava in strada con alcuni amici pronti a far esplodere petardi e botti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Qualcosa però non è andato come nei piani. Una volta accesa la miccia si è innescata l’esplosione del petardo che non ha lasciato scampo al ragazzo. Il botto gli è esploso tra le mani

Gli amici hanno immediatamente allertato i soccorsi, sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 di Paderno Dugnano e un’automedica con loro anche i Carabinieri della Compagnia di Rho. I sanitari e i medici sono intervenuti nel giro di pochi minuti in codice rosso. Da una prima ricostruzione, il 23enne ha riportato l’amputazione della mano sinistra, la perdita di un dito della mano destra e una grave ustione al volto. Il giovane è stato poi trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda, dove è stato sottoposto a intervenuto chirurgico.

AGGIORNAMENTO – 1 GENNAIO, ore 12.03. Operato il 23enne di Cesate: mano amputata, lesioni ai genitali e al volto

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

gito Italia

Il Giro d’Italia 2021 passerà anche da Senago, l’anticipazione del sindaco

Il titolo del post pubblicato dal sindaco di Senago  Magda Beretta sulla sua pagina facebook, sembra davvero inequivocabile. “Senago si tinge di rosa” e...
Baranzate bomba musulmano

Baranzate, “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si spoglia nudo in strada

Qualche giorno fa a Baranzate un uomo si è messo a gridare in strada “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si è...

Desio, focolaio covid nel reparto di ortopedia dell’ospedale: positivi 12 pazienti e 3 operatori...

Occhi puntati sull'Ospedale di Desio, dove si sarebbe acceso un focolaio di covid all'interno del reparto di ortopedia. Stando alle informazioni filtrate per ora,...

Garbagnate Milanese, piromani appiccano un incendio nella chiesa dell’ex ospedale

Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio dei vandali hanno fatto irruzione all'interno della chiesa abbandonata dell'ex Ospedale G. Salvini di Garbagnate Milanese, appiccando un...
Baranzatese Covid positivo test sierologici

Un atleta è positivo: la Baranzatese distribuisce a tutti i test sierologici

Un atleta della Baranzatese è risultato positivo al Covid e la società sportiva distribuisce a tutti i test sierologici. La lotta al Covid passa anche...
fily misinto

Misinto, in ricordo di Fily, 60mila euro alla ricerca contro i tumori

Nel terzo anniversario della morte di Filippo Finocchio, scomparso a soli 15 anni per un tumore, l’associazione Insieme per Fily, nata per mantenere il...
Attanasio ambasciatore limbiatee

Limbiate, venerdì in Comune l’addio all’ambasciatore morto in Congo, sabato funerali al centro sportivo

La salma dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, di Limbiate, insieme a quella del carabiniere Vittorio Iacovacci, di Sonnino (Latina), morti nell’agguato di lunedì...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !