Home BRIANZA Droga, pistola e machete nel capanno: 2 pusher arrestati tra Ceriano...

Droga, pistola e machete nel capanno: 2 pusher arrestati tra Ceriano Laghetto e Solaro | FOTO

 

Droga, pistola e machete nell’ennesimo capanno del bosco smantellato ieri dai carabinieri a Ceriano Laghetto, dove hanno arrestato anche due spacciatori.

Un nuovo blitz dei carabinieri nella zona del bosco della droga al Villaggio Brollo, tra Ceriano e Solaro, è stato effettuato ieri mattina.
Sul posto sono intervenuti dieci carabinieri della Compagnia di Desio e tre della Compagnia di intervento operativo di Milano.

 

Entrati nel bosco hanno trovato una capanna realizzata con legno, teloni di plastica e stracci, da dove un 22enne e un 19enne marocchini, entrambi senza fissa dimora, coordinavano l’attività di spaccio.

I due hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati dai carabinieri e arrestati.

Uno dei due si è ferito nel tentativo di fuga ed è stato portato al pronto soccorso in ambulanza, in codice verde.

Nel capanno i carabinieri hanno scoperto 70 grammi di eroina, 25 di cocaina e 25 di hashish.

C’erano anche un machete e una pistola Beretta calibro 7.65 con la matricola abrasa.
Le forze dell’ordine stanno indagando per capire se l’arma è stata usata in uno degli episodi violenti accaduti nel corso degli anni nel parco delle Groane.

Ora il “fortino” di legno è stato abbattuto.

Nel corso dell’operazione sono stati fermati ed identificati anche una decina di clienti giunti in treno nella piazza di spaccio da Seregno, Desio, Saronno e Seveso. Sono stati segnalati alla prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.

NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL NOSTRO SITOiscriviti al canale Telegram de “il notiziario” CLICCA QUI



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Coronavirus, a Senago sono 15 i morti ufficiali dichiarati da Ats, salgono a...

A Senago sono arrivati a 15  i morti  per Covid-19 dichiarati ufficialmente da Ats e comunicati pubblicamente dal sindaco Magda Beretta.  "Il primo pensiero dell’Amministrazione...

Nuovo Sos del canile di Uboldo: “Ci serve aiuto per curare i cani”

Nuovo Sos dal canile "Una luce fuori dal lager" di Uboldo, che da quando è scoppiata l'emergenza Coronavirus sta attraversando grosse difficoltà nell'approvvigionamento di...

A Origgio e Uboldo arrivano i droni: li userà la polizia locale

In dotazione della polizia locale consorziata di Uboldo e Origgio stanno per arrivare due droni: serviranno per sorvegliare il territorio dall’alto in particolari circostanze,...

Limbiate, anziana finisce nel canale con il cane: liberata e poi sanzionata

Un’anziana donna di Limbiate ed il suo cane sono stati liberati dall’intervento dei Vigili del fuoco e della Polizia locale, dopo che erano rimasti...
Coda Esselunga

Coronavirus, code all’Esselunga di Garbagnate: “Sindaco, anche noi ingressi per cognome”

Lunghe code anche questa mattina all'ingresso dell'Esselunga di Garbagnate. La situazione è peggiorata anche dal fatto che Esselunga ha istituito ormai da una settimana, di...

Incendio a Novate Milanese nella notte, in fiamme una cantina

Incendio nella notte a Novate Milanese. Attorno alle 3 sono divampate le fiamme in una palazzina di via De Amicis. Ad allertare i Vigili...

Paderno, la missione di Rino: “Preparo e porto pizze e pasti gratis negli ospedali...

“Per noi rimanere chiusi è un danno, ma anziché stare a casa a piangerci addosso vogliamo dare la nostra mano a chi ci aiuta”....
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !