HomeNORD MILANOPaderno, onorificenza alla famiglia che ha aiutato Liliana Segre

Paderno, onorificenza alla famiglia che ha aiutato Liliana Segre

Il Comune di Paderno Dugnano attribuirà la Calderina d’oro, la massima onorificenza comunale, alla famiglia che ha aiutato Liliana Segre da bambina. Dopo che il consiglio comunale ha votato all’unanimità l’attribuzione della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita, ora la giunta vuole premiare Ada e Angelo Pozzi per il valore e il coraggio dimostrato dando ospitalità, negli anni della Seconda Guerra Mondiale, alla Senatrice Liliana Segre quando lei, allora 13enne, era ricercata e perseguitata dai militari nazisti perché ebrea.

Mercoledì 11 dicembre, a partire dalle 18, presso l’Area Metropolis di via Oslavia,  si svolgerà la cerimonia di consegna delle Calderine d’Oro 2019, onorificenze che l’Amministrazione Comunale ogni anno assegna a cittadini e associazioni che nel loro agire quotidiano si sono distinti per spirito di servizio a favore della comunità.

Verrà attribuita alla memoria di Franco Merati, la Calderina d’oro per l’impegno sociale come presidente e per tanti anni componente del comitato che organizza la Fiera di Primavera.

Per il valore e l’impegno civico, la Calderina d’Oro 2019 sarà consegnata anche: a Luciano Bissoli per la sua opera culturale e sociale; a Salvatore Marletta Capitano dell’Arma dei Carabinieri per il valore e il coraggio del suo impegno come servitore dello Stato contro ogni forma di criminalità a tutela della nostra sicurezza; a Franco Targa per l’impegno sociale a favore dei cittadini più fragili; a Marco Alparone Sindaco di Paderno Dugnano dal 2009 al 2018.  

Il prestigioso riconoscimento cittadino andrà anche alla Scuola ‘Curiel’  come esempio di inclusione e crescita comune e all’Associazione degli Amici Falcone e Borsellino per l’opera di aggregazione e socialità prestata nella gestione del Centro Falcone e Borsellino.  

NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL NOSTRO SITOiscriviti al canale Telegram de “il notiziario” CLICCA QUI


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ruba innaffiatoi al cimitero di Uboldo: inseguito e bloccato, li restituisce

Incredibile ma vero, c’è chi ruba gli innaffiatoi del cimitero: qualche giorno fa un uboldese non ha esitato a inseguire il ladro, fermandolo e...
suor luisa congo

Suor Luisa, da Saronno in Congo: “Qui per costruire, la violenza non ci fermerà”

"Andare avanti, nonostante la violenza". Sono trascorsi cinque mesi da quando Suor Luisa Zoia ha lasciato la parrocchia 'Sacra Famiglia' nel quartiere Prealpi di...
cesate sgombero ditta furto

Le rubano l’IPhone a Como, ritrovato a Lentate grazie alla geolocalizzazione: denunciato un 16enne

Nella giornata di sabato 8 maggio, un ragazzo di 16 anni di Lentate sul Seveso, incensurato, è stato denunciato per ricettazione dopo essere stato...

Covid, i pasticceri di Uboldo trasferiti a Miami: “In America veri aiuti e niente...

“La pandemia? Qui, a differenza dell’Italia, ci sono stati veri aiuti ed è stato fatto di tutto per non far crollare l’economia”. E’ la...
villa arconati bollate

Bollate, completato il restauro della Villa Arconati a Castellazzo, riapre al pubblico la piccola...

La splendida Villa Arconati a Castellazzo di Bollate torna a mostrarsi in tutta la sua meraviglia.  Venerdì 30 aprile è terminato, dopo cinque anni...
Varedo motociclista incidente

Incidente sulla Saronno-Monza a Varedo, era di Laglio il motociclista morto

Si chiamava Matteo Confalonieri, aveva 44 anni ed era residente a Laglio, sul lago di Como, il motociclista che ha perso la vita ieri...

Incidente mortale a Varedo, Saronno-Monza bloccata | VIDEO | FOTO

  È stato un incidente terribile quello che si è consumato oggi, domenica 9 maggio, intorno alle 15, a Varedo lungo la Saronno-Monza, proprio davanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !