HomeNORD MILANOCoronavirus, controlli a Paderno: 2 denunce. Uno è irregolare, l'altro arriva da...

Coronavirus, controlli a Paderno: 2 denunce. Uno è irregolare, l’altro arriva da Saronno

Scattano le prime denunce a Paderno Dugnano a chi non rispetta le norme di contenimento del coronavirus. Gli agenti della Polizia Locale hanno sorpreso due persone in circolazione senza reali esigenze (una addirittura senza permesso di soggiorno) e 15 autocertificazioni sono in fase di verifica. 

Nel pomeriggio sono scattati i controlli sulle strade di Paderno in particolare attorno a via Serra, come potete vedere nella foto. Il primo alt è stato imposto a un uomo: “Sto andando in farmacia“, ha detto agli agenti. Sarebbe uno spostamento giustificato dal decreto (leggi qui l’articolo), in realtà dagli accertamenti è emerso che abita a Saronno. Ha così confessato che stava andando in visita dal fratello residente a Paderno. 

Per lui è scattata una denuncia penale, così come nei confronti di un cittadino albanese. Sorpreso a vagare senza permesso di soggiorno. A seguito degli accertamenti è emerso che aveva fatto ricorso contro il provvedimento di espulsione per il ricongiungimento familiare. Per questo non è stato accompagnato in questura per nuova espulsione, ma è tornato a casa con la denuncia in mano per inosservanza del decreto. 

Invece sono 15 le autocertificazioni in fase di verifica da parte della polizia locale che nelle prossime ore accerteranno se gli spostamenti sono davvero reali. Intanto sono 13 le persone risultate positive al coronavirus a Paderno (clicca qui per gli aggiornamenti).


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Rapina col martello a Senago: incastrato dal tatuaggio e arrestato a Bollate

I carabinieri hanno arrestato a Bollate il rapinatore col martello, che aveva minacciato una cassiera del supermercato Ins’s di Senago. L’uomo di 44...

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio...

Tokyo 2020, le lombarde Cesarini-Rodini oro nel canottaggio

Brilla l’Italia del canottaggio che al fotofinish ha conquistato la medaglia d'oro nel doppio pesi leggeri donne. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 la coppia...

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !