Home NORD MILANO Coronavirus, controlli a Paderno: 2 denunce. Uno è irregolare, l'altro arriva da...

Coronavirus, controlli a Paderno: 2 denunce. Uno è irregolare, l’altro arriva da Saronno

Scattano le prime denunce a Paderno Dugnano a chi non rispetta le norme di contenimento del coronavirus. Gli agenti della Polizia Locale hanno sorpreso due persone in circolazione senza reali esigenze (una addirittura senza permesso di soggiorno) e 15 autocertificazioni sono in fase di verifica. 

Nel pomeriggio sono scattati i controlli sulle strade di Paderno in particolare attorno a via Serra, come potete vedere nella foto. Il primo alt è stato imposto a un uomo: “Sto andando in farmacia“, ha detto agli agenti. Sarebbe uno spostamento giustificato dal decreto (leggi qui l’articolo), in realtà dagli accertamenti è emerso che abita a Saronno. Ha così confessato che stava andando in visita dal fratello residente a Paderno. 

Per lui è scattata una denuncia penale, così come nei confronti di un cittadino albanese. Sorpreso a vagare senza permesso di soggiorno. A seguito degli accertamenti è emerso che aveva fatto ricorso contro il provvedimento di espulsione per il ricongiungimento familiare. Per questo non è stato accompagnato in questura per nuova espulsione, ma è tornato a casa con la denuncia in mano per inosservanza del decreto. 

Invece sono 15 le autocertificazioni in fase di verifica da parte della polizia locale che nelle prossime ore accerteranno se gli spostamenti sono davvero reali. Intanto sono 13 le persone risultate positive al coronavirus a Paderno (clicca qui per gli aggiornamenti).


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate tamponi code

Tamponi in auto a Limbiate e Monza, da domani prenotazione per evitare code

Da domani, giovedì 29 ottobre sarà attiva una pagina web  per la registrazione e l’accodamento degli utenti, in modo ordinato e controllato, per l’accesso...
ambulanza intossicati

Lite tra colleghi in ditta, ambulanze e carabinieri a Novate Milanese

Ambulanze, carabinieri e auto medica a Novate Milanese per una lite tra lavoratori in una ditta. L’allarme è scattato poco prima delle 13,30 con una...

A Gerenzano crolla ballatoio, ferita una donna

Nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 28 ottobre,  è crollata parte di un balcone di una casa di corte a Gerenzano, in via 20...
carabinieri

Incidente sul lavoro a Lissone, morto un 53enne di Lazzate

Un 53enne di Lazzate è morto ieri sera a Lissone per un incidente sul lavoro. Fabrizio Iozzo stava lavorando in una azienda che si...

Cogliate, bando tamponi Covid a prezzo calmierato, anche per Ceriano, Lazzate e Misinto

Un centro tamponi Covid per 4 comuni, affidato all’azienda privata che offrirà il prezzo migliore per gli utenti. E’ la proposta avviata dall’Amministrazione comunale...
suore stalking

Frasi oscene per 2 anni sotto la stanza delle suore, denunciato 71enne di Monza

Frasi oscene pronunciate durante finte conversazioni telefoniche a sfondo sessuale sotto la finestra della stanza di due suore: due anni di pedinamenti e stalking. Un...
Coronavirus Confcommercio Lombardia

Coronavirus, Confcommercio Lombardia: la stretta costerà 860 milioni di euro al mese

Coronavirus, Confcommercio Lombardia lancia l'allarme: solo per i pubblici esercizi la stretta anti-Covid costerà in regione 860 milioni di euro al mese. "E' finito il...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !