HomeNORD MILANOCoronavirus, Pasqua di controlli a Paderno: multa per 7 egiziani, giocavano a...

Coronavirus, Pasqua di controlli a Paderno: multa per 7 egiziani, giocavano a basket

Multa per un assembramento a 7 persone a Paderno Dugnano. Nelle ultime ore la Polizia Locale ha staccato ben 7 verbali per il mancato rispetto delle norme di contenimento del coronavirus. L’ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato nel pomeriggio di venerdì all’interno del parco Gadames al Villaggio Ambrosiano. Una pattuglia in servizio proprio per verificare il rispetto dei divieti  ha notato che un gruppo di persone stavano giocando a basket all’interno dell’area verde chiusa da qualche settimana proprio per evitare contagi.

Alla vista della pattuglia c’è stato il fuggi-fuggi generale. Gli agenti sono riusciti a fermare solo due ragazzi della combriccola. Ma dopo pochi minuti anche gli altri cinque sono tornati sui loro passi. Si tratta di ragazzi poco più che 20enni residenti nel quartiere. Per tutti è scattata una multa da 400 euro (che se pagata entro 30 giorni sarà ridotta a 280) per non aver rispettato i divieti. Per alcuni di loro la sanzione invece sarà doppia perché pizzicati senza mascherina o comunque con naso e bocca scoperti, come invece previsto da lunedì in base a un’ordinanza regionale.

“Anche a Paderno sarà una Pasqua blindata con controlli severissimi lungo strade e in zone verdi”, spiega il comandante della polizia locale Lucio Dioguardi. “Non sarà possibile ritrovarsi né negli spazi pubblici né in quelli privati a uso pubblico. Anche due persone creano un assembramento“. Quindi per quest’anno anche la tradizionale grigliata di Pasquetta dovrà essere annullata. “Con i nostri agenti monitoreremo il territorio anche con il nostro drone“, conclude Dioguardi. Già da qualche settimana è attivo questo strumento che nell’ultima fase è stato utile per pizzicare persone all’interno dei parchi (guarda qui il video). 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Garbagnate, intitolata la palestra in ricordo di Alessio “Koeman” Allegri

Domenica pomeriggio si è tenuta l’intitolazione della palestra della scuola di via Varese ad Alessio Allegri, il campione garbagnatese dell’Osl morto sul campo di...
Barlassina camion fuoco

Milano-Meda bloccata per un camion in fiamme

Un camion ha preso fuoco poco dopo le 13,30 di oggi sulla Milano-Meda nei pressi dell’uscita di Barlassina. Fumo nero visibile a distanza e fiamme...
rozzano humanitas

Incidente sul lavoro al campus dell’Humanitas di Rozzano, 2 morti per una fuga...

Nella tarda mattinata di oggi i vigili del fuoco del Comando provinciale di Milano sono intervenuti all'interno del Campus Ricerca dell'Ospedale Humanitas di Rozzano...

Allarme per due ragazzi scomparsi a Caronno: ritrovati di notte

Due adolescenti che frequentano la scuola media “De Gasperi” gettano nel panico la comunità di Caronno scomparendo per l’intera giornata. E’ successo ieri, quando in...

Senago, la favola di Joshua e Nino sposi: “Noi, più forti di tutte le...

"Si, lo voglio". Fiori d'arancio per Joshua Paveri e Nino Vastola che sabato 18 settembre si sono sposati al podere "Le antiche ruote" di...
Solaro pasolini

Solaro, omaggio a Pasolini, con mostra, proiezione e due conferenze

Una mostra, una proiezione e due conferenze per conoscere meglio il genio di Pierpaolo Pasolini a 100 anni dalla sua nascita. L’iniziativa è promossa...

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !