HomeNORD MILANOCoronavirus, Pasqua di controlli a Paderno: multa per 7 egiziani, giocavano a...

Coronavirus, Pasqua di controlli a Paderno: multa per 7 egiziani, giocavano a basket

Multa per un assembramento a 7 persone a Paderno Dugnano. Nelle ultime ore la Polizia Locale ha staccato ben 7 verbali per il mancato rispetto delle norme di contenimento del coronavirus. L’ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato nel pomeriggio di venerdì all’interno del parco Gadames al Villaggio Ambrosiano. Una pattuglia in servizio proprio per verificare il rispetto dei divieti  ha notato che un gruppo di persone stavano giocando a basket all’interno dell’area verde chiusa da qualche settimana proprio per evitare contagi.

Alla vista della pattuglia c’è stato il fuggi-fuggi generale. Gli agenti sono riusciti a fermare solo due ragazzi della combriccola. Ma dopo pochi minuti anche gli altri cinque sono tornati sui loro passi. Si tratta di ragazzi poco più che 20enni residenti nel quartiere. Per tutti è scattata una multa da 400 euro (che se pagata entro 30 giorni sarà ridotta a 280) per non aver rispettato i divieti. Per alcuni di loro la sanzione invece sarà doppia perché pizzicati senza mascherina o comunque con naso e bocca scoperti, come invece previsto da lunedì in base a un’ordinanza regionale.

“Anche a Paderno sarà una Pasqua blindata con controlli severissimi lungo strade e in zone verdi”, spiega il comandante della polizia locale Lucio Dioguardi. “Non sarà possibile ritrovarsi né negli spazi pubblici né in quelli privati a uso pubblico. Anche due persone creano un assembramento“. Quindi per quest’anno anche la tradizionale grigliata di Pasquetta dovrà essere annullata. “Con i nostri agenti monitoreremo il territorio anche con il nostro drone“, conclude Dioguardi. Già da qualche settimana è attivo questo strumento che nell’ultima fase è stato utile per pizzicare persone all’interno dei parchi (guarda qui il video). 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, “Perchè non posso toccare mio padre?”. Il direttore della Focris: “Applicato il...

"Il tempo finisce". Non è eterno e non va sprecato, specie nell'assistenza ai propri cari. Ne è consapevole Alessandra D'Ercole, mediatrice familiare: il papà,...

Principio di incendio in una villetta a Lazzate: intervento dei Vigili del fuoco

Ieri, martedì 22 giugno, intorno alle 13.30, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Lazzate, in via Silvio Pellico 16, per un principio di...
Cormano Lotteria scontrini

Vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini

Sono stati vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini. Spesa fortunata per un cliente della grande distribuzione organizzata cormanese che con uno...

Limbiate: “C’è veleno per cani sul marciapiedi” Ma erano farina e bicarbonato contro le...

A Limbiate qualcuno ha chiamato la Polizia Locale per segnalare  tracce di veleno sul marciapiede, poi si scopre che era una forma di “autodifesa”...
tari raccolta rifiuti

Solaro, Tari pagata ma per il Comune risultano morosi

Tari pagata regolarmente ma considerati “morosi” dal Comune. Sono in aumento i casi di persone che, dopo avere regolarmente effettuato i versamenti della tassa...

Amazon, a Origgio sciopera il comparto sicurezza: “Trattati come lavoratori di serie B”

Un altro sciopero al centro logistico di Amazon. Da questa mattina alle 6 a incrociare le braccia sono i lavoratori della sicurezza e della...

Paderno, incidente in Milano-Meda: motociclista ricoverato in codice giallo

Un terribile incidente tra un'auto e una moto è avvenuto oggi, martedì 22 giugno, intorno alle 11.25 in Milano-Meda, all'altezza del Carrefour di Paderno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !