Home BOLLATESE Senago, bufera politica: il sindaco licenzia il vicesindaco

Senago, bufera politica: il sindaco licenzia il vicesindaco

senago sindaco vicesindaco Il sindaco di Senago Magda Beretta ha revocato le deleghe al vicesindaco Giuseppe Sofo. Pomo della discordia i 700mila euro che regione Lombardia ha messo a disposizione del Comune di Senago per la realizzazione delle opere pubbliche.

Proprio sulla destinazione si era consumato un arduo scontro nelle scorse settimane. Il vice sindaco Giuseppe Sofo (lista civica Vivere Senago) voleva che almeno una parte venisse vincolata per la manutenzione degli edifici scolastici. Il resto della Giunta aveva invece optato per opere di più veloce e snella realizzazione come piste ciclabili, parchi e rete. Alla base di questa scelta la tempistica, se le opere non partiranno entro il mese di ottobre il finanziamento della Regione verrebbe a mancare.

Tra le motivazioni anche gli oltre 300mila euro messi a bilancio per le Scuole a cui si era aggiunta la proposta di un mutuo da due milioni per la ristrutturazione delle medie Allende.

Proprio quando sembravano esserci da entrambe le parti segnali di apertura, e a poche ore dal Consiglio Comunale di questa sera, è arrivata la decisione del primo cittadino Magda Beretta che ha licenziato il suo vice pubblicando sui social un lunghissimo commento.
“La volontà di confronto da parte nostra non è mai venuta meno – ha scritto – purtroppo ho dovuto prendere atto del non dialogo da parte di Vivere Senago che ha scelto un momento molto delicato per tutta la nostra comunità di abbandonare la ‘nave’.
Da un punto di vista personale non posso che esprimere rammarico per tale scelta. Ho dovuto agire di conseguenza revocando le deleghe al vice Sindaco Giuseppe Sofo, in accordo con tutta la maggioranza”.

Nelle sue riflessioni il sindaco ha criticato l’ex componente di Giunta per gli attacchi ricevuti a livello mediatico lasciando intendere un asse con l’opposizione.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...

Scarica rifiuti fra Cislago e Mozzate, incastrato dalla Protezione civile

E’ un mozzatese lo scaricatore abusivo individuato per avere gettato rifiuti a Cislago: una piscinetta per i bimbi, libri, scarpe e indumenti, un passeggino,...

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia, supermercati aperti. Scuole superiori a distanza

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e supermercati aperti per i generi alimentari. La nuova ordinanza regionale dà un ulteriore giro di vite...

Teppisti al parco di Caronno, in fuga con le offerte per l’Unicef

“Può darsi non siano ragazzini ma adulti ben organizzati, perché ci vuole forza per manomettere una porta come questa”, commentano i volontari della Pro...
polizia coprifuoco

Ufficiale il coprifuoco in Lombardia da domani sera, tutti in casa dalle 23 alle...

  Adesso è ufficiale: è stata firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza e dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, l’ordinanza che impone il...

Accoltella in strada l’amante della moglie, 51enne arrestato a Segrate

I Carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese hanno arrestato per tentato omicidio P.P. di 51 anni, incensurato di Cernusco sul Naviglio che ha...
lainate pistola

Lainate, minaccia ex colleghi con una pistola, autotrasportatore arrestato

Un autotrasportatore è stato arrestato ieri mattina dai carabinieri dopo avere minacciato colleghi di lavoro e responsabile del servizio con una pistola a Lainate. L’episodio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !