Home Prima Pagina Blitz anti-droga a Uboldo, sindaco e ProCiv: "Persone note. Speriamo restino in...

Blitz anti-droga a Uboldo, sindaco e ProCiv: “Persone note. Speriamo restino in carcere a lungo”

Il sindaco Luigi Clerici

Grande clamore per l’operazione anti-droga di questa mattina a Uboldo, con nove arresti nel centro storico cittadino.

Il sindaco Luigi Clerici dice che se lo aspettava: “Era nell’aria che ci sarebbe stata una qualche operazione. Giusto l’altro giorno avevo parlato del problema spaccio di stupefacenti col comandante dei vigili. Mi aveva riferito che la situazione era piuttosto difficile, che il problema droga si stava diffondendo sempre di più”. Poi la retata di stamane, con ben nove arresti. Le persone finite in manette sono per lo più giovani, volti noti perchè hanno sempre avuto a che fare con gli stupefacenti. Il sindaco confessa infatti che che “quando mi hanno riferito delle vie San Cosma e Magenta, ho capito subito. A questo punto, è chiaro che a Uboldo c’è tutto un giro per rifornire chi spaccia anche nei comuni della zona. Magari anche a Ceriano Laghetto“. L’auspicio di Clerici è che “li tengano dentro a lungo”.

Una postazione dello spaccio scoperta nei boschi dalla polizia locale

A sperarlo è pure il coordinatore della Protezione civile Piero Zucca, abituato al fuggi fuggi nei boschi dello spaccio quando coi suoi volontari fa la pulizia del Bozzente: “Dovrebbero metterli dentro e buttare via la chiave. Speriamo davvero che non escano più di galera per molto tempo“. Ogni settimana la ProCiv segnala alle forze dell’ordine i movimenti sospetti nei boschi. Nei giorni scorsi era stato chiesto di non andarci più, proprio perché erano in corso non meglio specificate indagini. Fino al blitz di questa mattina.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

video

Rozzano, vigili del fuoco come spiderman sul balcone per liberare sei piccioni | VIDEO

https://youtu.be/w5YV8TUBbbo I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano hanno effettuato questa mattina uno spettacolare intervento a Rozzano per liberare 6 piccioni rimasti intrappolati...
cislago code piattaforma

Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”

Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”. E’ l’appello di alcuni cittadini che si sono ritrovati in coda per scaricare i rifiuti: c’è chi...
Arrestato Sesto

Sesto S Giovanni: arrestato aggressore tunisino incubo delle anziane

I carabinieri di Sesto San Giovanni hanno arrestato un 44enne accusato di numerose violente rapine nei confronti di anzia e donne sole. A finire in...
coronavirus

Coronavirus: tamponi in 48 ore a chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

Il Governo ha accolto le sollecitazioni e le preoccupazioni della Lombardia e delle Regioni sui nuovi contagi da Covid19, concordando la formulazione di linee...
Caronno cineteatro recupero

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero. Annunciato in pompa magna alla fine della passata amministrazione Bonfanti, sembrava che il progetto di recupero del vecchio...
cogliate Amstaff cani sequestrati

Cogliate, 15 cani in una abitazione: sequestrati da Ats

A Cogliate sono stati trovati ben 15 cani in una abitazione, e sono stati sequestrati da Ats. Una sorta di allevamento irregolare di cani di...

Caronno, niente biciclette al cimitero: anziani in rivolta

“Permettete l’ingresso in bicicletta al cimitero”. Accorato appello degli anziani che vanno abitualmente nei camposanti di Caronno e Pertusella, alle prese coi disagi per...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !