HomeBOLLATESEPaderno, blitz all'alba, sgominata la banda dei furti nelle case: 15 arresti

Paderno, blitz all’alba, sgominata la banda dei furti nelle case: 15 arresti

carabinieri blitzCarabinieri in azione dalle prime ore di questa mattina a Paderno Dugnano e in diverse altre località delle province di Milano, Forlì e Savona, per l’arresto di 15 persone, componenti di una banda accusata di furti in abitazione, ricettazione e riciclaggio di preziosi.

I carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni, supportati dai altri comandi territoriali, hanno proceduto all’esecuzione di 15 ordinanze di custodia cautelare (10 in carcere e 5 ai domiciliari), e sequestri di conti bancari e beni per equivalente per un valore complessivo di 315.000 euro.

Si tratta di 9 stranieri (7 albanesi e 2 egiziani) e 6 italiani, ritenuti tutti responsabili, a vario titolo, di furti in abitazioni, ricettazione e riciclaggio di monili preziosi e orologi.

Questa operazione è frutto di un’indagine avviata dai carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano, unitamente alla Sezione Operativa della Compagnia di Sesto San Giovanni, nel mese di maggio 2018.

Sono state individuate nel comune di Paderno Dugnano, due importantissime basi operative facenti capo a soggetti albanesi dediti al riciclaggio di preziosi, provento di furti in abitazione.

Sono stati invidivuati in altri comuni della città metropolitana di Milano e della provincia di Monza e Brianza, diversi gruppi di malviventi albanesi, organizzati e dediti alla consumazione dei furti in abitazione nel Nord Italia.

Inoltre l’indagine ha permesso di scoprire a Milano ed in provincia di Savona, tre esercizi commerciali (di cui due “compro-oro” e uno di commercio di oggetti di bigiotteria) e un Wealth Manager, operante per una importante holding finanziaria, che avevano il compito del riciclaggio dei monili rubati, mediante una prima fusione (con la creazione della c.d. “verga”), per poi essere inviati ai banchi metallo per la trasformazione dell’oro fuso in lingotti da destinare al commercio finanziario.

L’attività investigativa ha permesso, dal 2018 ad oggi, di indentificare 72 soggetti, responsabili, a vario titolo, di vari furti sul territorio nazionale, destinando i proventi a gruppi di ricettatori con base logistica in Paderno Dugnano.

Di questi, 27 sono stati arrestati in flagranza di reato o sono stati destinatari di provvedimenti dell’autorità giudiziaria già eseguiti dalla Compagnia di Sesto San Giovanni, 15 destinatari degli arresti di questa mattina e 29 denunciati in stato di libertà.

Inoltre sono stati sequestrati ingenti quantitativi di oro e preziosi, provento di furti, autovetture veloci detenute in box e pronte per la commissione dei reati predatori, nonché denaro contante, destinato all’estero, in particolare in Albania.

L’indagine ha permesso anche di individuare esercizi commerciali mediante i quali i malviventi si assicuravano il riciclaggio dei proventi illeciti e corrieri di linea (autisti di autobus), utilizzati per i trasferimenti di denaro e beni all’estero. Scoperti anche fiancheggiatori, dediti al reperimento di appartamenti e box per l’occultamento delle autovetture di grossa cilindrata utilizzate per commettere i reati.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

I ragazzi di Caronno raccontano la pandemia: ecco il diario “La voce del cuore”

Le quinte elementari e le medie di Caronno Pertusella hanno fatto tesoro dell’esperienza della pandemia realizzando un “Diario Solidale” diverso da quello degli anni...
Denise Pipitone Cesate svola caso

Denise Pipitone, una segnalazione da Cesate porta alla svolta del caso

Scomparsa Denise Pipitone, la segnalazione di una ex cesatese getta nuova luce sul caso. è stata riconosciuta la donna che era con Danas nel video...

Saronno e il Brollo in lutto, addio a Don Pasquale: “Ha fatto la storia...

Lutto nella comunità pastorale di Saronno. Si è spento ieri notte a 86 anni Don Pasquale Colombo, per ventiquattro anni alla guida della parrocchia...
Bollate comune anello brillante

Limbiate, foglietti con insulti all’ex moglie sul posto di lavoro: arrestato

Ha infranto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie presentandosi a Monza dove lavora la donna, minacciandola e lanciandole addosso dei...
BUsto Arsizio Polizia

Busto Arsizio, furto, aggressione e fuga in auto col bimbo: arrestate 2 donne

La Polizia di Stato di Busto Arsizio, ha arrestato ieri due donne rom, di 31 e 21 anni, che hanno tentato di rubare merce...

Parcheggi occupati dai pendolari: a Cislago arrivano soste a disco orario e pass

  I dischi orari di due ore eccetto che per i residenti con pass. Questo il provvedimento adottato a Cislago per risolvere un annoso problema:...

Orrore a Lomazzo: anziana scopre ladro in casa e viene violentata

Un 26enne originario della Nigeria e in Italia senza permesso di soggiono, ha rapinato e violentato una donna di 89 anni a Lomazzo, comune...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !