Home Prima Pagina Covid, verso nuove regole: mascherine obbligatorie all’aperto e chiusura anticipata dei locali

Covid, verso nuove regole: mascherine obbligatorie all’aperto e chiusura anticipata dei locali

Mascherine obbligatorie anche all’aperto e chiusura anticipata dei locali. Sono alcuni nodi che riferisce il Corriere della Sera ancora da sciogliere entro mercoledì 7 ottobre, quando il premier Giuseppe Conte firmerà il nuovo Dpcm con le regole per il contenimento dei contagi da coronavirus.

Preoccupano i numeri quotidiani delle persone positive al Covid-19: si avvicina la soglia delle 3mila al giorno. Alcune regole al vaglio del governo sembrano riportare il Paese indietro di qualche mese alle settimane più critiche della pandemia.

La novità più importante è l’obbligo di mascherina anche all’aperto per evitare i contatti tra ragazzi all’uscita delle scuole e la sera nei luoghi di ritrovo.

Tra le misure previste per dare un giro di vite alla movida ci sarebbe la volontà di anticipare la chiusura dei locali alle 23 o alle 22. Resteranno invece chiuse le discoteche e ai negozi di accederà a turno in numero contingentati.

Nel nuovo Dpcm verranno chiarite anche la questione delle feste private, manifestazioni di piazza, ma anche lo sport.

Il governo sembra anche voler confermare gli accessi a numero chiuso a stadi, cinema, teatri, sale da concerto. Agli stadi potranno accedere un numero massimo di 1.000 persone e sarà tassativamente vietato superare il limite di 200 persone per cinema e teatri.

La conferma di queste nuove misure è attesa entro mercoledì quando sarà firmato il nuovo Dpcm, rimangono valide le tre regole sul distanziamento sociale di almeno un metro, il lavaggio frequente delle mani e l’utilizzo della mascherina bei luoghi chiusi che ora potrebbe essere di nuovo esteso anche all’aperto.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

metropolitana coltello

Vuol salire in metropolitana senza mascherina e tira fuori un coltello, 71enne arrestato

La Polizia è intervenuta ieri mattina alla fermata della metropolitana di Lambrate dove un 71enne senza mascherina pretendeva di salire a bordo di uno...

Gianni Rodari insegnò a Uboldo: conservato qui uno dei suoi quaderni

Nel centesimo anno dalla nascita di Gianni Rodari, celebrato ieri, si riscopre il forte legame di Uboldo col famoso scrittore di libri per bambini. Un...
donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !