Home Prima Pagina Covid, a Saronno boom di contagi nelle RSA: 45 positivi e 5...

Covid, a Saronno boom di contagi nelle RSA: 45 positivi e 5 morti negli ultimi giorni

Tramite una nota, il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi, ha informato i cittadini circa la situazione contagi all’interno delle RSA saronnesi. In totale, sarebbero 45 i positivi tra personale e ospiti, e 5 i morti negli ultimi giorni.
Tra i diversi aspetti che stiamo monitorando come Amministrazione comunale in tema di emergenza Covid c’è ovviamente anche quello delle case di riposo cittadine. Un’attenzione doverosa per il ruolo di queste strutture e il valore dei grandi anziani della nostra comunità, ma anche per essere certi di poter intervenire tempestivamente qualora potesse risultare utile un supporto dell’Amministrazione.
La RSA Fondazione Giulio Gianetti, che aveva superato indenne la fase 1 dell’emergenza Covid, registra, purtroppo, 5 anziani ospiti del reparto “Biffi” deceduti negli ultimi giorni e altri 30 positivi ai tamponi che vengono periodicamente eseguiti. Il reparto è stato isolato. Si registrano anche 13 positivi tra il personale del reparto. Gli altri reparti sono Covid-free. È una situazione che la dirigenza sta seguendo da vicino, informando le famiglie e prendendo tutte le misure del caso anche in accordo con l’autorità sanitaria. Non posso che esprimere la vicinanza mia e dell’Amministrazione ai familiari dei deceduti a nome di tutta la comunità dei saronnesi.
Alla RSA Sant’Agnese, al momento, ci sono due ospiti debolmente positivi che sono stati isolati, mentre il reparto Covid della Focris, casa di riposo comunale di via Don Volpi, è vuoto visto che al momento non risultano contagiati.
Ho contattato i responsabili delle case di riposo saronnesi all’inizio della seconda ondata, quando hanno deciso di chiudere le visite dei familiari ancora prima dell’obbligo regionale. Ho riscontrato una grande attenzione non solo nella cura dei degenti, ma anche nella prevenzione (sia sul fronte dei test effettuati a personale e pazienti, sia sul fronte dell’uso di dispositivi di protezione personale e delle sanificazioni).
Purtroppo quella contro l’epidemia è una dura battaglia che dovremo combattere ancora per i prossimi mesi e che conferma l’importanza della campagna informativa #saronnosiprotegge.
Augusto Airoldi – Sindaco di Saronno


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
alpini caronno

Gli Alpini di Caronno aiutano i commercianti: scatta la consegna dei cesti di Natale

“#ioacquistoinpaese” è lo slogan promosso dal Gruppo Alpini di Caronno Pertusella e Bariola per sostenere e aiutare i commercianti duramente colpiti dall’ennesimo lockdown. I volontari...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !