Home BOLLATESE Solaro, fasciatoi negli edifici pubblici per un paese più "baby friendly"

Solaro, fasciatoi negli edifici pubblici per un paese più “baby friendly”

Un fasciatoio a muro è stato posizionato in uno dei bagni al piano terra del Municipio di Solaro, quello vicino agli uffici dei Servizi Sociali. Si tratta della prima operazione in vista di rendere Solaro un paese più “baby friendly“. Grazie a questa piccola miglioria i genitori che si trovano in Comune per una qualsiasi necessità insieme ai propri figli piccoli, qualora avessero l’esigenza di cambiare il pannolino al proprio bambino potranno farlo in uno spazio apposito, comodo e riservato.

Il posizionamento di un fasciatoio negli spazi della villa comunale rientra fra le iniziative pensate per la prima infanzia, nei confronti della quale questa Amministrazione comunale solarese ha fin da subito dimostrato un occhio di riguardo. Un semplice, ma significativo, gesto di accoglienza nei confronti dei genitori che accedono agli uffici con i loro bambini piccoli, ma anche di un primo passo per realizzare a Solaro altri luoghi a misura di bimbo.

Infatti, questo è solo il primo passo: dopo questo fasciatoio, vi è infatti l’intenzione di collocarne in altri edifici pubblici e nei luoghi frequentati dalle famiglie, come ad esempio l’edificio della ex Regina Elena che è in fase di ristrutturazione e diventerà il nuovo polo culturale e sociale del paese. L’obbiettivo del progetto è quello di permettere alle famiglie solaresi con bambini di piccoli di vivere la socialità e soprattutto gli eventi a loro dedicati in tutta tranquillità.

Sul progetto si è espressa Serena Nasta, consigliera comunale con delega all’infanzia: «Quando mi è stata affidata la delega all’Infanzia, ho subito pensato alla mancanza di fasciatoi nei bagni degli edifici pubblici e spesso anche in quelli degli esercizi commerciali. Dal momento che le famiglie con bambini piccoli sono molto attive oggi sul nostro territorio e partecipano a tante iniziative, ritengo sia importante che possano godere di servizi rispondenti ai loro bisogni. Parimenti, ho ritenuto fondamentale che fosse la sede del Comune a dare l’esempio, con il posizionamento di un fasciatoio per i propri utenti. Da qui spero che possa iniziare un cambiamento diffuso nel segno del “baby friendly” e che anche i privati possano sensibilizzarsi su questo tema. Come Amministrazione, intendiamo procedere su questa strada con il posizionamento di altri fasciatoi in altri luoghi frequentati dalle famiglie».

Anche il Sindaco di Solaro Nilde Moretti ha commentato questa importante operazione di inclusione: «Dopo il Municipio, abbiamo intenzione di estendere il progetto anche ad altri luoghi sensibili del paese. Ma non solo, è nostra intenzione, a partire da questa iniziativa, sensibilizzare anche gli esercizi comunali di Solaro sul tema del “baby friendly”. Vorremmo un paese oltre che a misura di cittadino, anche a misura di famiglie, affinché ci si possa sentire a proprio agio, come a casa, anche negli edifici comunali e nei luoghi pubblici»



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

carabinieri auto

Evade dai domiciliari a Pavia: 23enne ritrovato a Solaro con gli amici

  Oggi 27 gennaio, i Carabinieri della stazione di Solaro hanno eseguito l'ordine di carcerazione nei confronti di un 23enne solarese, già noto alle Forze...

Novate Milanese: ruba vestiti al centro commerciale, 18enne arrestato

I carabinieri di Novate Milanese hanno arrestato un 18enne scoperto a rubare vestiti all’interno del centro commerciale. La pattuglia dell’Arma, intervenuta all’interno del centro commerciale...

Sciopero nazionale 29 gennaio: si fermano treni, voli e scuola

Per la giornata di venerdì 29 gennaio, le associazioni sindacali SI COBAS e SLAI COBAS hanno proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore di...
Novate lite spara panico

Inseguimento per le strade di Cogliate, spacciatore bloccato dai carabinieri

Inseguimento in sirena per le strade di Cogliate con l’arresto di uno spacciatore di droga. Nella serata di ieri i carabinieri della Sezione Radiomobile...
vendramin kobe bryant

Uboldo, il maestro Vendramin firma un dipinto murale dedicato a Kobe Bryant e Petrovic

A un anno dalla morte di Kobe Bryant, l’artista di Uboldo Fabrizio Vendramin ha completato un’opera bellissima che vede il grande campione di basket...
inter juve fuochi

Fuochi d’artificio prima di Inter-Juve: la Polizia denuncia due tifosi milanesi

Fuochi d'artificio accanto allo stadio di San Siro prima dell'inizio della partita: ieri a Milano la Polizia di Stato ha denunciato due cittadini italiani...
Saronno superiori

Scuola, le superiori tornano in presenza. Il commento degli studenti di Saronno | VIDEO

Da ieri lezioni in presenza anche negli istituti scolastici superiori di Saronno. La campanella è tornata a suonare anche per loro dopo quasi tre mesi...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !