HomeBOLLATESEBollate zona rossa, aumentano i controlli: arriva anche l'Esercito. "Momento molto delicato"

Bollate zona rossa, aumentano i controlli: arriva anche l’Esercito. “Momento molto delicato”

Aumentano i controlli a Bollate. Come annunciato in una nota, l’Amministrazione comunale, su richiesta della Prefettura di Milano, dalla giornata di ieri (17 febbraio) e per tutta la prossima settimana (fino al 24 compreso), aumenterà i controlli in città.

Non solo la Polizia locale e i Carabinieri saranno più presenti con presidi in diversi momenti della giornata ma ci sarà anche la collaborazione di altre forze dell’ordine regionali e, in particolare, della Polizia locale di Milano, che darà il suo supporto alla sicurezza locale, e dell’Esercito.

“Un potenziamento dei controlli, come chiesto dal Prefetto, non in modalità repressiva – spiega il Vice Sindaco Alberto Grassi – ma per far percepire la delicatezza di questo momento e l’importanza di rispettare le regole per uscire il prima possibile da questa situazione di difficoltà”.

Lo stesso Comune di Bollate ha poi tenuto a precisare e chiarire alcuni dubbi sollevati dai cittadini. Non è consentito, perché non motivato da “necessità”, l’accesso ad esercizi commerciali situati in altri comuni. Bollate, infatti, offre già una risposta adeguata alle esigenze di beni primari della collettività, anche sotto il profilo della convenienza economica. Sulle scuole, i Dirigenti scolastici dell’Area metropolitana sono stati sensibilizzati a disporre la didattica a distanza per gli studenti bollatesi delle scuole superiori di secondo grado frequentanti istituti situati al di fuori del Comune. Lo stesso vale anche per le Università. Se la didattica in presenza non ha alternative, dovrà essere consentita la mobilità come per le “comprovate esigenze lavorative”. Sono consentite le aperture per gli estetisti, oltre che dei parrucchieri, poiché la sentenza del Tar Lazio del 16 febbraio 2021 ha annullato la relativa parte del DPCM 14 gennaio 2021.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, l’ultimo saluto a Gianluca Toscano morto nell’incidente stradale ad Uboldo

Un vento leggero entra nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Saronno dove lo strazio di parenti e amici si unisce a quello...

Cormano, gru crolla nel giardino di un’abitazione: ferito un residente

Nella mattinata di oggi venerdì 7 maggio, pochi minuti dopo le 11, un brutto incidente sul lavoro si è verificato a Cormano, in via...

Ddl Zan, domani la manifestazione a Milano: dibattito aperto anche in provincia

Pro o contro, la legge sull'omo-bi-transfobia e la misoginia continua a dividere l'opinione pubblica. Domani all'Arco della Pace di Milano i favorevoli scenderanno in...
prima pagina notiziario

Tragico frontale, muore il papà, grave il bimbo; Bollate, i risultati del test Covid...

Il numero odierno del Notiziario si apre con la notizia del tragico incidente verificatosi sulla nuova strada tra Uboldo e Origgio nel quale ha...

Grave incidente sulla Tangenziale Nord tra Monza e Sesto, cabina del tir distrutta, 2...

Un grave incidente stradale ha provocato due feriti questo pomeriggio sulla Tangenziale Nord, A52 tra Sesto San Giovanni e Monza Sant’Alessandro. L’incidente stradale si è...

Rivoluzione fra Cislago e Gerenzano: in arrivo fast-food e ciclabile

Sulla Varesina tra Cislago e Gerenzano stanno per arrivare grosse novità. La più significativa è il prossimo insediamento di un fast-food nel triangolo di...
magliette guardia di finanza

Maglie false dell’Inter, del Barcellona, del Real e del Psg sequestrate a Trezzano dalla...

Inter, Real Madrid, Barcellona, Paris Saint Germain e la Nazionale azzurra: tutte magliette rigorosamente false. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !