Paderno, troppe liti fuori dal locale: i Carabinieri chiudono la discoteca

Ore 21, sabato sera. Scattano i controlli dei Carabinieri. Quattro pattuglie raggiungono la discoteca di via Volta a Paderno Dugnano. Una visita a conclusione di un periodo in cui sono stati diversi gli episodi di liti e aggressioni all'esterno del locale. Non solo, la sala da ballo nel quartiere di Palazzolo è risultata più volte frequentata da pregiudicati, così è scattata la sospensione dell'attività.

Per i prossimi dieci giorni il locale resterà chiuso in base a quanto previsto dall'articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. Il decreto di sospensione della licenza è stato emesso dalla Questura di Milano. I controlli invece sono stati compiuti dai Carabinieri della tenenza padernese con in supporto i colleghi della Cio del terzo Reggimento Lombardia. 

Sono diversi i locali che negli ultimi mesi nei comuni di competenza della Compagnia di Desio sono stati chiusi proprio perché frequentati da pregiudicati e teatro di risse e aggressioni. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.