Caos e code in vista: chiusi gli svincoli tra Milano-Meda e Rho-Monza

Chiudono i rami di collegamento tra la Rho-Monza e la Milano-Meda. In base a quanto comunicato da Serravalle, la nuova modifica alla viabilità sarà effettiva dal lunedì 11 giugno.

I veicoli non potranno più immettersi in Rho-Monza dalla Milano-Meda e anche viceversa dalla Sp46 non si potrà più imboccare la SS35 sia in direzione di Meda che di Milano. Questa modifica è introdotta per consentire una nuova fase di lavori nel contesto dell’ampliamento della Rho-Monza. La modifica sarà valida per le prossime due settimane almeno fino al 25 giugno.

Inoltre da ieri mattina è stato chiuso il sottopasso tra Paderno Dugnano e Bollate. Dall’alba sono partiti i lavori di smantellamento del sottovia della Rho-Monza tra via la Cava e via Beccaria.

Come se non bastasse, da martedì a Rho è stato chiuso l’ingresso al tunnel della Rho-Monza verso Paderno e questo ha subito causato code e disagi anche a Bollate, sull’asse via Ghisalba, via Verdi, via Madonna in Campagna. Questa situazione si trascinerà fino ai primi di settembre.

Infine dal 25 giugno è prevista la chiusura definitiva dei rami in entrata e uscita dello svincolo di Bollate -Cormano in carreggiata sud (direzione A52-Monza).

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.