Esplosione nella notte in centro, Solaro assalto devastante al Bancomat

la precedente esplosione allo stesso sportello

Una devastante esplosione ha svegliato di soprassalto molti residenti del centro storico questa notte a Solaro.

Un gruppo di malviventi ha fatto saltare in aria il Bancomat della filiale Bpm situata tra via Mazzini e via Pelizzoni, a pochi passi dalla chiesa parrocchiale e dal Comune.

L’esplosione è avvenuta poco dopo la 1,15 ed è stata devastante.

Forse il quantitativo di gas inserito nelle intercapedini dai malviventi per saturare l’ambiente era addirittura eccessivo e, dopo l’innesco, le conseguenze sono state terribili.

Non si è sventrato solo il vano che ospitava la cassaforte del Bancomat, ma sono stati distrutti infissi, finestre e vetrate nel raggio di diversi metri.

Un episodio analogo, allo stesso sportello, si era registrato nell’ottobre del 2014

Inizialmente si è temuto che vi fossero anche danni all’edificio residenziale soprastante. 

Diverse le chiamate di soccorso effettuate dai residenti. 

Sul posto è stato inviato un mezzo dei Vigili del fuoco oltre a diverse pattuglie di carabinieri 

Per fortuna non si registrano feriti.

I malviventi sarebbero riusciti a fuggire con il bottino. 

Le indagini sono in corso. 

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.