HomeBOLLATESETroppe bugie attorno al video shock di Bollate

Troppe bugie attorno al video shock di Bollate

krgghuLa vicenda del video shock sul pestaggio avvenuto davanti al Primo Levi ha suscitato emozione, sconcerto e dibattito a livello nazionale. Tuttavia, tale diffusione ha anche scatenato una vera e propria pioggia di notizie sulle due ragazze protagoniste (con ruoli ben diversi) e sulle loro famiglie, molte delle quali del tutto infondate. Non è vero, per esempio, che la ragazza autrice del pestaggio sia stata a sua volta picchiata da un gruppo di ragazze, come non sono vere molte altre notizie circolate nei giorni scorsi. Noi, sulle pagine del Notiziario in edicola da domani, venerdì 14 febbraio, abbiamo cercato di ricollocare la vicenda nella sua giusta ottica, cercando di chiarire che cosa è vero e che cosa è falso (e le falsità, lo ripetiamo, sono molte). Lo abbiamo fatto basandoci soprattutto sulle notizie accertate dalle fonti ufficiali, forze dell’ordine e servizi sociali in primis, mentre il Primo Levi, la cui immagine è stata indubbiamente guastata dalla vicenda, non c’entra in realtà nulla e anzi dalle parole delle forze dell’ordine ne esce come una scuola degna del massimo rispetto.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Si asfalta la Varesina, grossi disagi per il traffico a Gerenzano

Grossi disagi sulla Varesina, dove saranno attuati i lavori di asfaltatura stradale fino al 7 agosto. E’ stata quindi prevista la modifica della viabilità in...
limbiate sirena pelù

Silvia, la “sirena” di Limbiate, sul palco con Piero Pelù

La Sirena di Limbiate sul palco con Piero Pelù è una di quelle notizie che ne contiene molte: i concerti dal vivo sono ripartiti...

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !