Home BOLLATESE La verità di Martina Levato

La verità di Martina Levato

MartinaLevatoMartina Levato, la ragazza bollatese accusata di aver organizzato e compiuto l'agguato con acido muriatico ai danni del suo ex Pietro Barbini, è stata condannata a 14 anni di carcere. Con lei è stato anche condannato il suo fidanzato, nonché padre del bambino che porta in grembo la ragazza Alexander Boettcher.
Dopo la condanna Martina ha scritto una memoria in cui continua a dare ad Alexander un ruolo marginale nella vicenda, scaricando invece le responsabilità maggiori sull'amico bancario Andra Magniani, sostenendo che lui le raccontasse di essere un "volontario" in un gruppo di persone che aiutavano le vittime, colpendo con violenza chi le tormentava, e che il suo sogno fosse di andare a combattere nella guerra civile in corso in Ucraina.
Secondo la memoria di Martina, sarebbe stato lui a introdurla all'uso dell'acido emuriatico e a lanciare per primo l'acido addosso contro Pietro, colpendolo sul volto.
La sostanza però ormai non cambia: la condanna è di 14 anni sia per Martina che per Alexander e un risarcimento alla vittima di un milione di euro.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cislago: aveva occupato da mesi una casa comunale, denunciato un 45enne

Un 45enne marocchino viveva da mesi, in condizioni igienico-sanitarie precarie, in una casa di proprietà del Comune: scoperto, è stato denunciato e allontanato. E' successo...
Limbiate funerali Attanasio

Limbiate, arriva la salma dell’ambasciatore Attanasio, sabato cerimonia con Delpini e Fontana

Questa mattina a Roma si sono svolti i funerali di Stato per l’ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, morti nell’agguato di lunedì...

Covid, “I ragazzi non si contagiano”: a Caronno un corso contro le fake news

L’Istituto comprensivo De Gasperi di Caronno Pertusella, col patrocinio del Comune, ha organizzato per gli alunni delle medie un mini-corso su come prevenire il...

Pizzeria Donn’ Angelin, arrestati i titolari per bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio

Sono finiti entrambi in carcere i coniugi della catena di pizzerie Donn' Angelin. Tra i reati contestati al titolare, uomo 40enne di Lissone e...
boscaiolo

Il boscaiolo finlandese ci guarda mentre spendiamo i suoi soldi

Quando spalmate la marmellata di albicocche su una fetta di pane imburrato, voi non lo sapete ma commettete un reato. Sì, un reato perché...

Solaro, distribuiti kit di benvenuti per i nuovi nati del 2020

  È terminata sabato scorso, 20 febbraio, a Solaro la distribuzione dei kit di benvenuto per i nuovi nati del 2020. Questa iniziativa, a costo...
giro italia senago

Giro d’Italia: il 30 maggio da Senago a Milano passando per Paderno Dugnano, Cusano...

Partenza da Senago e passaggio anche da Paderno Dugnano, Cormano e Cusano Milanino, per l’ultima tappa del Giro d’Italia 2021. L’appuntamento è al prossimo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !