Home BOLLATESE La verità di Martina Levato

La verità di Martina Levato

MartinaLevatoMartina Levato, la ragazza bollatese accusata di aver organizzato e compiuto l'agguato con acido muriatico ai danni del suo ex Pietro Barbini, è stata condannata a 14 anni di carcere. Con lei è stato anche condannato il suo fidanzato, nonché padre del bambino che porta in grembo la ragazza Alexander Boettcher.
Dopo la condanna Martina ha scritto una memoria in cui continua a dare ad Alexander un ruolo marginale nella vicenda, scaricando invece le responsabilità maggiori sull'amico bancario Andra Magniani, sostenendo che lui le raccontasse di essere un "volontario" in un gruppo di persone che aiutavano le vittime, colpendo con violenza chi le tormentava, e che il suo sogno fosse di andare a combattere nella guerra civile in corso in Ucraina.
Secondo la memoria di Martina, sarebbe stato lui a introdurla all'uso dell'acido emuriatico e a lanciare per primo l'acido addosso contro Pietro, colpendolo sul volto.
La sostanza però ormai non cambia: la condanna è di 14 anni sia per Martina che per Alexander e un risarcimento alla vittima di un milione di euro.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prestanizzi pizza

Da Bollate a Barcellona: Pino Prestanizzi star di Youtube

Da Bollate a Barcellona e dal bancone della pizzeria al canale Youtube. È il percorso di Giuseppe Prestanizzi, bollatese di origine ma ormai trapiantato in...

Paderno, Annalisa Bergna premiata da Mattarella: è nel team che ha isolato il Covid

Annalisa Bergna, la ricercatrice di Paderno Dugnano, è stata premiata da Sergio Mattarella. C'è anche la 30enne padernese tra i Cavalieri della Repubblica nominato...
Noe Cornaredo

Smaltimento rifiuti: 16 arresti, coinvolte anche discarica abusiva e impresa di Origgio

Una discarica abusiva e un’impresa di Origgio sono coinvolte nella maxi operazione dei carabinieri del Noe di Milano che, con il supporto dei comandi...

Covid, proposta della Lombardia: coprifuoco dalle 23 e centri commerciali chiusi nel weekend

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre e centri commerciali chiusi nel weekend a eccezione dei generi alimentari. E' la proposta...
vittorio demicheli

Covid, Ats in ritardo nel tracciamento dei contagiati a Milano e in Brianza

Il virus è più veloce delle Ats, che non riescono a star dietro all’aumento dei contagiati. Lo ha rivelato Vittorio Demicheli, direttore sanitario dell’Ats Milano...
calcio bambini

“Uno schiaffo allo sport giovanile”: il calcio dilettantistico contro Regione Lombardia

Il Comitato Regionale Lombardia della Lega nazionale dilettanti (che coordina l’attività dilettantistica del gioco del calcio), ha inviato una durissima nota a Regione Lombardia...

Sindaco di Origgio in auto isolamento, ma è negativo al tampone del Covid

“Nel weekend avevo la febbre a 38 e mi sono subito auto isolato, ma sto bene e lavoro da casa”. Via telefono dalla sua...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !