HomeNORD MILANODue violentissimi "botti" dal cielo. Potrebbe essere un "bang supersonico"

Due violentissimi “botti” dal cielo. Potrebbe essere un “bang supersonico”

barriera suono Due violentissimi boati a pochi secondi di distanza l’uno dall’altro. Uno spostamento d’aria che ha fatto vibrare i vetri di molte abitazioni e ha suscitato apprensione in centinaia di persone.

Sui social network segnalazioni da Saronno, Monza, Paderno Dugnano, Bollate, Arese, Guanzate, Como…
Tutti a chiedersi cosa è successo.

L’ipotesi più probabile è quella del cosiddetto “boom sonico” o anche “bang supersonico” ovvero dell’effetto prodotto da un velivolo che oltrepassa il cosiddetto “muro del suono”.

E’ possibile che il transito di un caccia militare sopra i nostri cieli abbia provocato questo rumore inquietante.

Al momento non risultano situazioni di emergenza segnalate da Areu nelle province da cui provengono le segnalazioni.

I comandi dei Vigili del fuoco di tutta la zona, tempestati da chiamate, confermano che non esistono situazioni di emergenza con richieste specifiche di intervento in corso, anche per questo viene privilegiata l’ipotesi del “bang supersonico”.

Anche dai carabinieri arrivano conferme sull’ipotesi del “bang supersonico” dovuto al passaggio di aerei militari.

Le segnalazioni sul web arrivano anche dalla zona di Pavia, Brescia e Bergamo.

Di sicuro la doppia esplosione ha creato grande apprensione in un raggio di almeno 50 km, con aziende che per precauzione hanno attivato anche sistemi di pre-allerta e scuole che hanno fatto uscire i bambnini in cortile.

A distanza di quasi un’ora dall’episodio, arriva la conferma dell’Areonatica Militare: si è trattato di due caccia che hanno superato la barriera del suono.

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
limbiate auto villoresi

Limbiate, auto con mamma e figli nel Villoresi, vite distrutte, nessun risarcimento

Auto con madre e figli nel Villoresi, nessun risarcimento per la tragedia che ha distrutto la vita di una famiglia di Limbiate. In tanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !