Home BOLLATESE Sedute spiritiche nel vecchio ospedale di Garbagnate

Sedute spiritiche nel vecchio ospedale di Garbagnate

Sedute spiritiche nel vecchio ospedale di Garbagnate?

L’edificio è in stato di preoccupante abbandono ormai da anni.

Il Comune di Milano, come scrivevamo un mese fa, ha emesso un bando per cercare di venderlo, operazione che non appare però facile e il cui esito si saprà in giugno.

Nel frattempo, però, all’interno della vecchia struttura a quanto pare girano non soltanto vagabondi, ma anche personaggi inquietanti.

Sembra infatti che la chiesetta dedicata a San Carlo e mai sconsacrata sia diventata meta di messe nere o quantomeno di sedute spiritiche.

Gente che si vuole mettere in contatto con l’aldilà e che pare utilizzi di nascosto quegli spazi, che sono di proprietà del Comune di Milano ma che risultano di fatto semi incustoditi.

La notizia di strane presenze all’interno dell’ex ospedale Santa Corona potrebbe facilmente sembrare frutto di fantasia, ma non siamo abituati a scrivere cose che non abbiano un fondamento.

Ciò che abbiamo saputo con certezza è che un paio di settimane fa qualcuno si è recato di pomeriggio nel vecchio ospedale ma alcuni soccorritori che erano casualmente nella zona lo hanno “intercettato”.

Quando gli è stato chiesto che cosa ci facesse lì, lo sconosciuto ha spiegato non senza imbarazzo di essersi recato in quell’area per partecipare a una seduta spiritica, aggiungendo perfino che quell’ambiente sarebbe ideale per il contatto con l’aldilà.

Difficile pensare che si tratti di un episodio isolato, perché già nella chiesa San Carlo dell’ex ospedale erano stati trovati segni evidenti di riti esoterici.

Comunque, che il fatto sia isolato o no, resta il problema che non si può permettere a chiunque di entrare e uscire da quella struttura, che siano spiritisti, vandali o vagabondi.

Un edificio simile, con una grande storia alle spalle, non può essere lasciato così nell’abbandono da parte della proprietà, che è – lo ripetiamo – il Comune di Milano.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !