HomeNORD MILANORicette rubate per farmaci dopanti: indagine partita da una farmacia di Limbiate

Ricette rubate per farmaci dopanti: indagine partita da una farmacia di Limbiate

E’ partita dalla denuncia di una farmacia di Limbiate l’indagine che ha scoperto il giro di ricette rubate per l’ormone del body building. Tre persone sono state arrestate e sei  denunciate sono residenti tra Bovisio Masciago, Limbiate e Varedo (clicca qui per il video). Per loro le accuse che si stanno profilando sono di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, falsificazione di ricette mediche e ricettazione di specialità medicinali ad effetto anabolizzante.

Tutto è partito da una farmacista di Limbiate che si è insospettita di una ricetta. Dalla sua denuncia è partita l’indagine che ha scoperto il giro di prescrizioni mediche a carico della Regione per 60mila euro. Dietro a questo si nascondeva un traffico di sostanze anabolizzanti che venivano fatti in un’altra farmacia di Bovisio Masciago.

Ma come si arrivava a questi ordini? Tramite ricettari e timbri del sistema sanitario rubati. Si tratta di farmaci usati per deficit nella crescita, ma usati anche come sostanze dopanti molto costose: i prezzi possono superare abbondantemente i 500 euro a confezione. Ma per il giro criminale erano gratuiti infatti sulle ricette compariva il codice di esenzione. 

I carabinieri del Nas sono risaliti ai responsabili grazie alle intercettazioni telefoniche: “Entra in ufficio e zappa il blocco rosso e gli stampi“, si dicevano. Tra gli indagati ci sono anche persone che andavano in farmacia a ordinare i medicinali fingendo di servire ai loro figli. Tra questi c’è un 50enne di Bovisio. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
Solaro investiti

Solaro, marito e moglie investiti sulla Saronno-Monza

Due persone sono state investite questa mattina a Solaro, sulla Saronno-Monza davanti alla Farmacia Comunale n.1. L’incidente si è verificato poco dopo le 9,15 in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !