Home BOLLATESE Finto prete vende pepite d’oro false, arrestato dopo denuncia a Garbagnate |...

Finto prete vende pepite d’oro false, arrestato dopo denuncia a Garbagnate | VIDEO

I carabinieri di Garbagnate hanno arrestato in flagranza di reato a Mortara (Pv) due italiani ritenuti accusati detenzione di banconote contraffatte, usurpazione di titoli, ricettazione e porto di oggetti atti ad offendere.

L’intervento fa seguito alle segnalazioni presentate alla Stazione carabinieri di Garbagnate in merito a due soggetti italiani che perpetravano delle truffe vendendo delle pepite d’oro false, millantandole come oro donato alla Chiesa in quanto chi proponeva la vendita dell’oro si presentava come sacerdote.

Le indagini eseguite dai militari hanno portato a scoprire che il raggiro avveniva con ogni probabilità a Mortara nei pressi di una chiesa del paese.

In particolare l’incontro si svolgeva all’interno di una delle sale utilizzate anche per incontri pubblici o feste di compleanno e che veniva affittata senza che fosse noto il suo reale utilizzo.

Per questo motivo i carabinieri di Garbagnate si recavano a Mortara e notavano una autovettura Volkswagen Touareg con a bordo due soggetti di cui uno vestito da sacerdote.

Alla vista dei militari i soggetti tentavano di sottrarsi al controllo ma venivano bloccati ed immediatamente controllati.

Veniva quindi effettuata una perquisizione personale e veicolare che consentiva di rinvenire 5.200 euro in contanti composti da banconote del taglio di 50 Euro risultate contraffatte, 2 kg di pepite in oro (risultate false e di ottone), 17 grammi di pepite in oro risultate vere, un bilancino di precisione, 2 biglietti manoscritti in cui era riportato un vero e proprio copione da seguire per raggirare le vittime, 3 smartphone ed un bastone estendibile.

Il soggetto travestito da sacerdote è risultato essere un italiano del 1963 di Mortara nullafacente incensurato, mentre l’altro del 1984 residente in una zona limitrofa del pavese, con precedenti di polizia.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
Rapine Saronno Lodi

Arrestata la banda di rapinatori che seminava il terrore sulla linea Saronno-Lodi | VIDEO

Questa mattina sono stati arrestati 6 giovani tra i 20 e 26 anni accusati di essere i componenti della banda di rapinatori che ha...

Salvati da un canile lager: a Uboldo arrivati 30 cani maltrattati

Una trentina di cani salvati da un canile lager della Campania sono arrivati a Uboldo: sono stati inseriti nel rifugio “Una luce fuori dal...
incendio

Incendio in azienda di lavorazione metalli, maxi intervento dei Vigili del fuoco | VIDEO

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato ieri sera alle  21  in  una fabbrica per la...
Covid Lombardia Milano

Covid, Lombardia a rischio zona arancione, tutti gli indicatori sono in aumento

La Lombardia rischia seriamente di tornare in zona arancione. La decisione verrà presa solo nel pomeriggio, ma gli indicatori che sono al vaglio della...
prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...

Cislago: aveva occupato da mesi una casa comunale, denunciato un 45enne

Un 45enne marocchino viveva da mesi, in condizioni igienico-sanitarie precarie, in una casa di proprietà del Comune: scoperto, è stato denunciato e allontanato. E' successo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !