HomePrima PaginaAnziana di Origgio si fa derubare per paura di essere picchiata

Anziana di Origgio si fa derubare per paura di essere picchiata

E’ stato una rapina fatta passare per truffa l’ultimo colpo messo a segno dai falsi addetti dell’acqua a Origgio: l’anziana presa di mira, che non si sarebbe mai fatta truffare perché affatto ingenua, era così terrorizzata dai due estranei entrati in casa sua che ha preferito far finta di niente mentre le portavano via i suoi averi.

E’ riuscita così a evitare che potesse accaderle di peggio.

Protagonista della disavventura è una 70enne vedova, che vive sola in una traversa di via Cavour. Alla sua porta si è presentato un ragazzo che diceva di abitare in un cortile vicino, “dove mi sono trasferito da poco – le ha spiegato – Non ho pressione dell’acqua in casa. Lei ce l’ha? Può controllare per favore?”.

Tanto è bastato perché si ritrovasse nell’abitazione non solo il ragazzo ma anche un complice, che addirittura le dicevano di non temere, perché non avevano cattive intenzioni ma erano semplici operai dell’azienda dell’acqua: le hanno quindi chiesto di aprire i rubinetti e di spegnere la caldaia, tentando di mandarla in confusione. Fatto sta che l’anziana ha fatto come dicevano, preferendo obbedire piuttosto di rischiare che le facessero del male.

Non appena sono andati via con modi gentili, l’origgese si è accorta che avevano trovato il suo borsellino, prontamente svuotato (c’erano 200 euro), oltre a una catenina d’oro e a una fedina.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !