Home BRIANZA Coronavirus, a Cogliate il Comune coi volontari porta spese e farmaci e...

Coronavirus, a Cogliate il Comune coi volontari porta spese e farmaci e domicilio agli over 65

Cogliate volontari
Il Gruppo Volontari Cogliate con il sindaco Andrea Basilico

Partirà già da lunedì prossimo il servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci organizzato dal Comune di Cogliate, con il supporto del Gruppo volontari Cogliate per tutti i residenti Over 65.

Un’iniziativa che ha lo scopo di limitare la diffusione del Coronavirus in ottemperanza al Dpcm del 4 marzo e contemporaneamente intende sostenere le attività locali. 

“Si è lavorato velocemente sui due fronti, con un’incredibile collaborazione da parte delle attività commerciali del paese, le farmacie, i medici e le associazioni” -spiega il sindaco Andrea Basilico.

“Cogliate al tuo fianco”  è il nome scelto per l’iniziativa.

“Da lunedì 9 Marzo la quasi totalità del paese farà rete a tutela della fascia over 65 della popolazione. 

Nello specifico verrà attivato un protocollo che permetterà ai cittadini over 65 di ricevere i farmaci necessari direttamente a casa, senza doversi recare né dal medico di base né in farmacia per il ritiro.

Basterà chiamare il proprio medico condotto, richiedere la prescrizione ed il dottore la invierà telematicamente alla farmacia scelta dall’utente. A quel punto le farmacie, supportate dal prezioso aiuto del Gruppo Volontari Cogliate, provvederanno a consegnarle direttamente al domicilio della persona.

Contemporaneamente le attività commerciali primarie del paese: alimentari, panifici, bar, ferramenta, lavanderia, si sono rese disponibili ad andare incontro, ove possibile, ai propri clienti over 65 consegnando direttamente a casa la spesa, il pane o i beni/servizi necessari.

Inoltre si sta lavorando per poter attivare servizi in streaming, online o all’aria aperta, rispettando le prescrizioni ministeriali, con le associazioni per poter proporre attività ricreative.

“Un intero paese che fa rete a tutela dei propri concittadini più fragili, è incedibile!” – dichiara il sindaco Andrea Basilico – “questa è la miglior dimostrazione possibile di quanto siano importanti e fondamentali le attività storiche, le botteghe di paese ed i negozi di vicinato e quanto è unita la comunità cogliatese. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza di loro. A Cogliate gli over 65 sono oltre 2000 persone, alcuni con problemi di salute e quello che stiamo facendo grazie ai commercianti ed ai medici è importantissimo. Scegliamo di servici presso di loro anziché nei grandi centri commerciali, ancor di più in questo difficile periodo”.

­­



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

incendio misinto

Incendio a Misinto, brucia il tetto di una casa, maxi intervento dei Vigili del...

Incendio sul tetto di un’abitazione questo pomeriggio a Misinto. L’allarme è scattato alle 15,30 in via 11 settembre, dove a prendere fuoco è stato il...

Giunta di Cislago sempre più in difficoltà, ancora sotto in consiglio

Ancora una volta la non più maggioranza di Cislago è andata sotto in consiglio comunale: le variazioni di bilancio discusse l’altra sera non sono...

Gerenzano, vandali abbandonano rifiuti nel Parco dei Mughetti

Ennesimo episodio di vandalismo all'interno del Parco dei Mughetti. La denuncia arriva direttamente dalla pagina Facebook dell'Associazione di Volontariato Il Gelso Gerenzano che, tramite...

Fognature nuove, addio allagamenti in centro a Origgio

Mai più allagamenti a Origgio: si potenzierà la rete fognaria. Rimarranno impresse a lungo, nella mente di chi ha visto coi suoi occhi, le immagini...

Covid, la situazione nei Comuni del nostro territorio: da Bollate a Paderno, da Limbiate...

Informiamo sulla situazione contagi nei comuni del nostro territorio, grazie ai dati forniti da Regione Lombardia in tempo reale. La Provincia di Milano resta la...
trenord app stibm

Stibm, biglietti integrati per i viaggiatori saltuari da oggi a carnet sull’App di Trenord

Finalmente anche i viaggiatori saltuari non dovranno più impazzire alla ricerca dei biglietti integrati per viaggiare su bus, tram o treno, da qualsiasi comune...

“La Lombardia è zona arancione”. Coprifuoco alle 22, negozi aperti e spostamenti vietati

"Grazie ai sacrifici dei lombardi, apprezzati i dati epidemiologici, ora siamo in zona arancione e potremo riaprire gli esercizi commerciali. A breve la decisone...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !