Home NORD MILANO Coronavirus, nuovi divieti a Paderno: Gratta e Vinci vietati, cimiteri e parchi...

Coronavirus, nuovi divieti a Paderno: Gratta e Vinci vietati, cimiteri e parchi chiusi

Paderno Dugnano dichiara guerra al coronavirus con nuovi provvedimenti e divieti per limitare i contagi. In queste ore il sindaco Ezio Casati firma una nuova ordinanza, quando il numero dei contagi in città è fermo a 13 persone positive (alcune ricoverate in ospedale).

La prima novità esclusiva per Paderno è la vendita vietata dei Gratta e Vinci: “I tabaccai saranno autorizzati alla vendita dei tabacchi, valori pagati e al pagamento delle bollette. La vendita dei Gratta e Vinci sarà vietata“. Tra i provvedimenti ci sarà la sospensione del trasporto pubblico (a eccezione di quello a chiamata). 

E poi ci saranno cimiteri chiusi, divieto di utilizzo dei giochi per bambini negli spazi aperti e la chiusura di tutti i parchi (nei giorni scorsi sono stati chiusi solo quelli recintati). Dalle prossime ore inizierà anche la santificazione di strade e marciapiedi: “Lo facciamo perché serve, ma senza spostare le auto che potranno rimanere in sosta. Useremo prodotti non dannosi per persone e animali”, ha aggiunto Casati. “Non uscite di casa, anche per andare a fare la spesa può uscire solo una persona”. 

Intanto sono iniziati i controlli da parte della polizia locale che ha già denunciato 7 persone e verificherà 15 autodichiarazioni (leggi qui la notizia). 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lazzate Henkel

Crisi Henkel, con la chiusura di Lomazzo a rischio anche il maxi magazzino di...

Non solo la chiusura confermata dello stabilimento Henkel  di Lomazzo, ma anche l'ipotesi di un forte ridimensionamento del nuovissimo magazzino di Lazzate.  Pessime notizie...
Covid Lombardia Milano

Lombardia in arancione rafforzata da mezzanotte, scuole chiuse, aree gioco vietate

Dalla mezzanotte di oggi e fino al 14 marzo tutta la Lombardia sarà in zona arancione rinforzata (scuole chiuse, solo i nidi aperti). Il presidente...

Saronno, le ritirano per sbaglio la patente nuova: “Ho guidato un anno senza saperlo”

Da circa un anno circolava con la patente scaduta senza saperlo: non perché non l’avesse rinnovata, ma perché la polizia locale di Saronno le...
carabinieri

Cusano, lite per l’eredità, lo zio accoltella due nipoti

Ieri mattina  a Cusano Milanino, i carabinieri della locale stazione  sono intervenuti in via Mazzini per un'accesa lite famigliare al culmine della quale lo...

Paderno Dugnano, al via le vaccinazioni anti-Covid al Centro Anziani di Calderara

Nella mattinata di ieri, 3 marzo, sono iniziate a Paderno Dugnano le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 presso il Centro Anziani di...
solidarietà stipendio

La solidarietà con lo stipendio garantito

A volte forse dovrei mordermi la lingua, o meglio, la penna, ma proprio non ci riesco… Noi italiani siamo un popolo che ha la...
rissa mannaia

Rissa con mannaia e mazza da baseball in centro a Desio

Una rissa tra ragazzi in pieno centro con l'uso anche di una mazza da baseball e di una mannaia usata per minacciare i rivali:...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !