HomeCRONACA -Coronavirus, ecco il super decreto "Cura Italia": tutti gli aiuti previsti

Coronavirus, ecco il super decreto “Cura Italia”: tutti gli aiuti previsti

Il maxi decreto “Cura Italia” è stato firmato dal Presidente della Repubblica ed è entrato in vigore oggi.
E’ un documento di 100 pagine, che dispone una serie di interventi in vari settori per fronteggiare l’emergenza coronavirus e le sue conseguenze sull’economia di imprese, famiglie e persone.
Si comincia con la sospensione degli adempimenti su ritenute d’acconto, contributi previdenziali e assistenziali, premi per l’assicurazione obbligatoria: dovranno essere effettuati, senza sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2020 oppure tramite un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di maggio 2020.

Sospeso ogni altro adempimento fiscale la cui scadenza cada tra le date dell’8 marzo 2020 e del 31 maggio 2020: dovranno essere effettuati, senza sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2020 o tramite un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal maggio 2020.
Viene introdotto il trattamento di cassa integrazione ordinario che sostituisce i precedenti ammortizzatori sociali in favore di aziende che avevano in corso un trattamento di integrazione salariale straordinario o hanno in corso un assegno di solidarietà, ma anche di aziende che di microimprese con un minimo di un dipendente, che hanno dovuto sospendere l’attività.

Il decreto riconosce un’indennità di 600 euro, su base mensile, non tassabile a professionisti non iscritti agli ordini; co.co.co. in gestione separata; artigiani; commercianti; coltivatori diretti, coloni e mezzadri, stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali; lavoratori del settore spettacolo; lavoratori agricoli.

Dal 5 marzo 2020, e per un periodo non superiore a 15 giorni, i genitori lavoratori dipendenti del settore privato hanno diritto a fruire, per i figli di età non superiore ai 12 anni, di uno congedo, per il quale è riconosciuta un’indennità pari al 50% della retribuzione. La fruizione di tale congedo è riconosciuta, in modo alternativo, ad ambedue i genitori, per un totale di 15 giorni. Per gli stessi lavoratori beneficiari, è prevista, quale opzione alternativa, la corresponsione di un bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting nel limite di 600 euro.

Vi sono poi una serie di misure relative ai datori di lavoro e ai lavoratori dipendenti, nonché disposizioni di urgenza per l’attività della Protezione civile, tra cui la possibilità di requisire immobili per necessità.

SCARICA QUI IL TESTO COMPLETO DEL DECRETO (PDF) 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Camion di traverso tra Rovello Porro e Turate, assalto al Monopolio

Tre grossi camion messi di traverso a bloccare la principale strada di collegamento tra Rovello Porro e Turate, hanno mandato in tilt il traffico...
rave party solaro

Rave Party a Solaro, al confine con Saronno: decine di giovani tra musica e...

Un rave party si è svolto nella notte tra sabato e domenica a Solaro, in via vicinale della Calos, a ridosso del confine con...

Incendio ex Snia non ancora spento, continue segnalazioni da Limbiate e Varedo per bruciore...

Un fortissimo odore acre di plastica bruciata ha creato scompiglio anche nei comuni vicini all'ex Snia di Varedo, dove sabato scorso  si è sviluppato...
Novate Milanese Gheppio

Novate Milanese, gheppio bloccato in un capannone, liberato dalla Polizia provinciale | VIDEO

La Polizia provinciale dell’Area Metropolitana di Milano è intervenuta a Novate Milanese per la liberazione di un gheppio in difficoltà all’interno di un capannone...

Lotta allo Spaccio nelle Groane, sequestro di cocaina e due denunce

Continuano le operazioni della Polizia Locale nell'ambito del progetto "Parco Groane e Stupefacenti". Nella giornata di ieri la task force è stata impegnata in un...

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: “Situazione sotto controllo”

Sono arrivati degli aggiornamenti circa la situazione nell'area della ex Snia, interessata nella giornata di ieri da un maxi incendio nel quale, stando ai...
varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !