Home Prima Pagina Coronavirus, appello del canile di Uboldo: "Siamo senza cibo e detersivi"

Coronavirus, appello del canile di Uboldo: “Siamo senza cibo e detersivi”

Il Coronavirus ha messo in difficoltà il canile di Uboldo “Una luce fuori dal lager”, che sta attraversando seri problemi non godendo di fondi pubblici e mantenendo solo con le offerte e fondi propri 50 cani fissi e altri piccoli animali.

“Marzo e aprile sono i mesi con le principali nostre fonti di sostegno – spiegano i volontari – Bancarelle e cene di beneficenza sono interrotte, così come le raccolte di cibo e detersivi nei vari supermercati. Inoltre, nonostante le scorte e gli acquisti fatti prima dell’emergenza, siamo senza pellet per le nostre tre stufe per riscaldare gli animali e senza candeggina per le pulizie. Abbiamo contattato da tempo tutti i nostri vecchi e nuovi fornitori, ma da settimane anche loro sono senza e non sappiamo più dove reperire la merce”.

Di qui l’appello a chiunque voglia spedire beni o consegnarli direttamente. Ecco l’indirizzo e-mail: [email protected]; via telefono contattare i numeri 3339521373 / 3381658329. L’indirizzo per far giungere la merce è: Associazione “Una Luce fuori dal Lager” – Rifugio canile via Caduti della Liberazione, 123 – Uboldo / Per donazioni: Associazione “Una Luce fuori dal Lager”, Iban: IT16V0837433260000012450547; paypal sul sito www.canilisaronno.com, tasto “Fai la tua donazione”.

“Stiamo facendo fronte alle normali spese di gestione dell’intero rifugio, oltre alle numerose spese per medicinali – riferiscono i volontari – Abbiamo circa 14 cani in trattamento per varie patologie. Questo fermo ci sta veramente creando una situazione di difficoltà enorme”.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !