Home Prima Pagina Fase 2, Trenord: "Sui treni viaggerà il 50% dei viaggiatori. Ecco i...

Fase 2, Trenord: “Sui treni viaggerà il 50% dei viaggiatori. Ecco i posti a scacchiera”

Posti a sedere a scacchiera che ridurranno “al 50% il numero dei passeggeri“. Lo rende noto Trenord presentando le nuove disposizioni all’interno dei suoi treni che diventeranno la normalità nella fase 2 che partirà da lunedì 4 maggio. 

“Questa disposizione per la prossima settimana non sarà un problema, ma da maggio potrebbe diventarlo. E’ importante il messaggio che riusciremo a dare ai viaggiatori e la loro collaborazione”, spiegano da piazzale Cadorna presentando in diretta Instagram la nuova disposizione con cartellonistica dedicata. “Noi non siamo poliziotti, saranno i viaggiatori a dover seguire le informazioni e se il treno non consente di salire si dovrà attendere quello dopo. Abbiamo garantito 880 treni tutti i giorni anche con meno del 10% dei viaggiatori. Da lunedì 300 corse in più al giorno e nel Passante arriviamo all’80% e in alcune al 100%”.

Il decreto del governo prevede degli step con relative modifiche: prima data il 4 maggio, poi quello successivo il 18. Trenord puntualizza anche che non potrà regolare gli afflussi a treni e stazioni. L’ordine pubblico spetterà alle forze dell’ordine e ai Comuni. Invece per quanto riguarda le stazioni, Ferrovienord si sta attrezzando per lanciare una campagna di informazione per mantenere le distanze sociali chiedendo la collaborazione dei viaggiatori. 

Intanto proprio ieri il presidente di Ferrovie Nord e quello di Atm hanno scritto alla ministra ai Trasporti Paola De Micheli: “Il distanziamento sociale sui mezzi pubblici a Milano? Impossibile da mantenere“. Nella lettera hanno chiesto la possibilità di rendere obbligatoria solo la mascherina su treni e metropolitane evitando le distanze minime di almeno un metro tra i viaggiatori (leggi qui l’articolo). 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"