Home BRIANZA Anche una spada, oltre a coltelli e machete, nel bosco dello spaccio...

Anche una spada, oltre a coltelli e machete, nel bosco dello spaccio tra Ceriano e Solaro

Ceriano Laghetto spada C’è anche una lunga spada tra gli oggetti recuperati sotto terra nel bosco del Parco delle Groane  dai   volontari del Gst di Ceriano Laghetto. 

Utilizzando un metal detector i volontari hanno portato alla luce molti “strumenti di lavoro” nascosti, sottoterra   dagli spacciatori nelle piazze di spaccio all’interno del Parco delle Groane tra Ceriano e Solaro.

In poco più di una settimana di perlustrazione, nella zona tra il cimitero e la stazione Ceriano-Groane, i volontari del Gruppo Supporto Territoriale, con il coordinamento della Polizia locale, hanno trovato sotto terra un lungo elenco di oggetti e materiali certamente in uso ai venditori di droga, che avevano fatto di questa area il loro fortino, prima di essere allontanati dai numerosi interventi delle Forze dell’ordine, che hanno portato ad arresti e denunce.

Sono stati recuperati e consegnati alle Forze dell’ordine: un rilevatore Gps, un personal computer e cinque telefoni cellulari, che potrebbero contenere informazioni molto interessanti ai fini delle indagini, ben quattro machete con lame di circa 50 cm, utilizzati per aprirsi varchi nella vegetazione ma anche come arma per affrontare rivali o forze dell’ordine. Poi ancora una pericolosissima mannaia, 5 bilancini di precisione, un lettore Mp3, 1 caricabatterie wireless, 2 coltellini svizzeri, una lama da 30 cm e persino una spada, della lunghezza di oltre un metro.

A questo si aggiungono i 60 grammi di droga, che avrebbero “fruttato” circa 3000 euro sul mercato, rinvenuti all’interno di un involucro scoperto mentre si scavava per recuperare uno degli oggetti metallici.

“Le azioni di contrasto alla presenza di spacciatori e tossicodipendenti nel Parco non si sono mai fermate, nemmeno in tempo di coronavirus, grazie alle Forze dell’ordine e anche grazie ai nostri volontari” -commenta l’Assessore alla Sicurezza Dante Cattaneo.

“In quest’ultimo periodo, grazie al metal detector, abbiamo potuto setacciare un’ampia area del parco scoprendo i diversi nascondigli utilizzati dagli spacciatori per nascondere le loro armi e gli strumenti utilizzati per i loro traffici, che ora sono nelle mani delle forze dell’ordine. Deve essere chiaro a tutti che la nostra battaglia contro lo spaccio nel Parco non si fermerà. Questi spazi da tre mesi sono tornati ad essere luoghi liberi dallo spaccio e che d’ora in poi dovranno essere noti solo per la loro meravigliosa natura. L’attenzione rimane altissima perché gli spacciatori tenteranno in ogni modo di riappropriarsene”.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

grafico fiducia scienza

Perchè la fiducia nella scienza è importante per sconfiggere il coronavirus

La fiducia nella scienza è un elemento fondamentale del sostegno pubblico alle politiche di contenimento, alle restrizioni e alle linee guida utili a tutelare...
prima pagina notiziario

Test sierologici per 1200; l’astrofisico alla conquista del Sole – ANTEPRIMA

La nuova edizione de “il notiziario” si apre con la notizia dei 1200 test sierologici che vengono effettuati a campione in questi giorni sul...

Paderno Dugnano, elicottero dei carabinieri in cielo: operazione e arresti per droga | VIDEO

Vasta operazione antidroga dei carabinieri a Paderno Dugnano con arresti e perquisizioni nelle case popolari di via Aurora. Alle 5 di venerdì mattina è scattata...

Caronno, riapre la biblioteca: i libri non si toccano, consegne anche a domicilio

La biblioteca ha riaperto con il solo prestito, senza possibilità di prendere i libri direttamente: bisogna farne richiesta alla responsabile, che li preleverà dagli...

Giovane di 18 anni, il coronavirus lo manda in fin di vita, salvato da...

Il 18enne, senza precedenti patologie, ridotto in fin di vita dal coronavirus, salvato con un trapianto record. Francesco, 18 anni, era perfettamente sano ma ad...
incidente a Saronno

Incidente a Saronno: scontro tra auto e moto

Incidente nella mattinata di oggi in via Galileo Ferraris, all'incrocio con via Varese a Saronno. Secondo una prima ricostruzione, attorno alle 7:30, è avvenuto il...
Lettere Maiuscole

Io odio le maiuscole

Io odio le maiuscole. Se becco quello che le ha inventate, gliene dico quattro. E’ una questione personale, perché quando scrivo gli articoli a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !