HomeBRIANZABar e ristoranti chiusi, la protesta a Ceriano: “Conte ci hai lasciato...

Bar e ristoranti chiusi, la protesta a Ceriano: “Conte ci hai lasciato in mutande” | VIDEO

“Se apriamo, falliamo” – si legge in alcuni dei cartelli che accompagnano la  protesta di molti baristi di Milano e dintorni, mentre a Ceriano Laghetto, sulle vetrine dell’Alter ego cafè ci sono appesi degli slip con la scritta “ci avete lasciati in mutande”.

Sulle sedie vuote davanti all’Arco della Pace a Milano, idealmente c’erano anche loro, titolari di bar, pub e ristoranti brianzoli che stanno aderendo alla protesta di Horeca Lombardia. Non chiedono la riapertura in anticipo ma garanzie per poter riaprire al 100% delle proprie potenzialità.

“Non vogliamo riaprire a tutti i costi, non possiamo lavorare al 30% delle nostre potenzialità, piuttosto aspettiamo ancora ma dobbiamo avere aiuti concreti non solo promesse vaghe come è stato fino ad ora” -dice Alfonso Bassani, titolare con Alessandro Reami di Alter Ego Cafè Bistrot a Ceriano Laghetto.

“Paolo Polli, che è il nostro referente di Milano, ha passato tutta la notte su una sedia davanti all’Arco della Pace e ha iniziato anche lo sciopero della fame per chiedere l’annullamento dei 16 verbali di contravvenzione che sono stati elevati l’altra mattina, da 400 euro l’uno per l’assembramento” -raccontano i protagonisti dell’iniziativa, che sostengono la battaglia a distanza, a colpi di messaggi vocali e video che fanno circolare in diverse chat.

“Aprire così significa solo andare ad aumentare i costi da sostenere rispetto a quelli che stiamo già sostenendo ora restando chiusi” -dice Alfonso. “Piuttosto restiamo ancora chiusi ma in attesa di protocolli efficaci che possano consentirci di lavorare in sicurezza come si deve e nel frattempo chiediamo contributi concreti per affrontare le spese, a cominciare dagli affitti, le bollette e le tasse”

GUARDA IL VIDEO APPELLO 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

rovello vigili del fuoco

Rovello Porro, auto contro il guard-rail a lato della ferrovia

Momenti di paura ieri sera a Rovello Porro per un’auto fuori controllo finita contro il guard-rail che costeggia la linea ferroviaria Saronno-Como. L’incidente si è...
saronno guardia di finanza

Saronno, arresto e sequestro di beni per procurato fallimento di una società

Un imprenditore di Saronno è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con il contestuale sequestro di beni per oltre 500mila euro, per il fallimento...
elicottero cislago ricerche

Ricerche sospese per il presunto incidente aereo tra Cislago, Turate e Gerenzano

Ricerche sospese senza esito dopo oltre due ore di ricognizioni ieri sera tra Cislago, Turate e Gerenzano, dove era scattata una maxi emergenza per...
cagnolina cesano maderno

Morta la cagnolina abbandonata tra i rifiuti a Cesano Maderno

È morta la piccola cagnolina maltese trovata tra i rifiuti in Brianza. Purtroppo non ce l’ha fatta la cucciola abbondonata tra l’immondizia a Cesano Maderno...
elicottero Cislago

Allarme incidente aereo tra Cislago, Turate e Gerenzano, elicottero a bassa quota

AGGIORNAMENTO - Le ricerche sono state sospese poco dopo le 22  Mobilitazione di mezzi di soccorso questa sera tra Cislago, Gerenzano e Turate, in frazione...

Ladri nella sede del coro di Origgio, ma restano a bocca asciutta

Sono rimasti a mani vuote i ladri penetrati nella sede del “Coro Amici della Montagna” di Origgio: la palazzina polifunzionale di via Piantanida, davanti...
carabinieri auto

Cerro Maggiore, scoperto cadavere carbonizzato in una fabbrica abbandonata

Scoperta shock a Cerro Maggiore dove, all'interno di una fabbrica abbandonata, è stato trovato un cadavere carbonizzato. È successo oggi, venerdì 21 gennaio, in tarda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !