Home NORD MILANO Cormano, sparatoria e bimba ferita all'Eurospin: rapinatore arrestato a Novate | VIDEO

Cormano, sparatoria e bimba ferita all’Eurospin: rapinatore arrestato a Novate | VIDEO

AGGIORNAMENTO (25 luglio, ore 20.49). La bambina è stata operata e sta bene. Anche il vigilante è stato sottoposto a intervento e le sue condizioni sono buone. Il rapinatore è stato interrogato dai carabinieri. Ha detto di aver perso il lavoro durante il lockdown. 

È stato arrestato a Novate Milanese, il rapinatore che nel tardo pomeriggio di venerdì 24 luglio ha sparato due colpi di pistola all’Eurospin di Cormano. La sua fuga è durata poche ore prima che i carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni lo individuassero. Con sé aveva ancora gli abiti usati per la rapina e il contante rubato dalla casse, una somma superiore ai 1.000 euro.

Sono le 17, quando l’uomo entra nel supermarket lungo la Statale dei Giovi sul confine con Paderno Dugnano. È armato, entra fingendosi un cliente. Dopo un giro tra gli scaffali, si dirige verso le casse: estrae l’arma e urla intimandogli di consegnare l’intero incasso. Si copre il volto con una maschera per non farsi riconoscere. Le cassiere eseguono sotto la minaccia dell’arma. Gli passano il contante dell’incasso del pomeriggio.

A questo punto la situazione sarebbe sfuggita di mano, come hanno ricostruito i carabinieri. Per farsi largo tra la folla che a quell’ora affollava la casse, spara due colpi. Uno ha ferito di striscio a una coscia il vigilante in servizio nel supermercato. L’altro invece ha raggiunto il polpaccio di una bambina di 5 anni. Al momento dell’irruzione la piccola era in coda alla cassa con la madre. Bambina e mamma sono state soccorse e trasportate in pronto soccorso per la ferita superificiale e lo choc. Allo stesso modo è stata medicata anche la guardia.

Da subito l’Eurospin è stato raggiunto da numerose pattuglie di carabinieri e polizia locale. I militari con gli uomini della scientifica hanno condotto i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica e soprattutto risalire all’identità dell’uomo. Nel supermercato sono stati recuperati anche i due bossoli esplosi. Dopo poche ore è stato individuato per strada a Novate Milanese. Si tratta di un 54enne che non ha opposto resistenza. Addosso aveva ancora gli stessi abiti della rapina assieme al bottino e alla pistola. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Incidente a Bollate, sono 4 i feriti nel frontale | FOTO

Sono in totale 4, tra cui una donna in condizioni gravissime, i feriti dello scontro frontale tra due auto avvenuto questa sera a Bollate. L’incidente...

Terribile incidente a Bollate, donna gravissima dopo un frontale | FOTO

Un terribile incidente stradale si è verificato questa sera poco prima delle 20,30 a Bollate. Uno scontro frontale spaventoso tra una Audi ed una...

Origgio, lavoratore ferma tre ladri che gli stanno rubando il furgone

Esce dalla ditta per tornare al suo furgone e trova tre ladri che stanno armeggiando attorno e dentro al veicolo. E’ la disavventura capitata giorni...

Saronno e Saronnese: 100mila euro dalla Regione per combattere le chiusure dei piccoli negozi

Ben 100mila euro di contributi erogati al Distretto del Commercio Antiche Brughiere. Li ha erogati Regione Lombardia sulla base dei progetti presentati dagli esercenti....

Lombardia zona arancione scuro, sabato 6 e domenica 7 marzo: spostamenti vietati, centri commerciali...

Primo weekend in zona arancione scuro per la Lombardia, che rimarrà di tale colore sicuramente fino al 14 marzo. Spostamenti, visite ad amici e...
croce rossa cri misinto

Vaccino, da lunedì 8 si comincia nella sede Cri per Lazzate, Misinto, Cogliate e...

Da lunedì 8 marzo, nella sede Cri di Misinto inizia la vaccinazione anti-Covid per gli over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto....

Lentate, gravissimo incidente sul lavoro: 65enne perde quattro dita di una mano

Un gravissimo incidente sul lavoro è accaduto questo pomeriggio, venerdì 5 marzo, a Lentate sul Seveso, dove un uomo di 65 anni ha perso...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"