Home Prima Pagina Discoteche chiuse, Salvini: "Il Covid arriva dall'estero e dai clandestini"

Discoteche chiuse, Salvini: “Il Covid arriva dall’estero e dai clandestini”

Matteo Salvini contro la chiusura delle discoteche per contenere i contagi da Covid-19 (qui la notizia). “Il Governo cambia un’altra volta idea e torna a chiudere negozi e locali, mettendo a rischio migliaia di posti di lavoro, mentre il virus viene importato dall’estero“, dice il leader della Lega. “Per chi torna dall’estero e continua a sbarcare a Lampedusa: 10mila clandestini solo tra luglio e agosto. Un governo duro con gli italiani e morbido con i clandestini”.

Anche il governatore di Regione Lombardia è intervenuto sulla questione: “Ho chiesto al Governo di consentire agli esercizi commerciali coinvolti il mantenimento delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, così come già previsto per bar e ristoranti, prevedendo una misura di sostegno economico per il settore”, dice Attilio Fontana. “Il Governo si è impegnato a provvedere nel decreto di conversione, vigileremo che rispettino gli impegni”.

Intanto ci sono novità anche sull’utilizzo della mascherina: sarà obbligatoria dalle 18 alle 6 anche all’aperto in quelle situazioni in cui si possono creare assembramenti (qui i dettagli). Anche Linus ha rotto il silenzio dopo questa decisione: “Quando le avete aperte eravate ubriachi?“, si chiede il conduttore radiofonico originario di Paderno Dugnano (qui il suo post su Instagram). 



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

soldi euro banconote

Lotteria degli scontrini, aperte le registrazioni. Cashback di Stato, si parte l’8 dicembre

Dall'1 gennaio 2021 avrà inizio la lotteria degli scontrini, ma già da domani, 1 dicembre 2020, sarà possibile richiedere sul sito ufficiale il proprio...
incendio novate

Novate, pauroso incendio tra le villette, vigili del fuoco sul posto

Pauroso incendio all’ora di pranzo in una zona periferica di Novate Milanese. A prendere fuoco è stato il tetto di un piccolo complesso di...
video

Ceriano Laghetto, la sfida a Conte del ristorante chiuso: “Riapriamo il 4 dicembre” |...

https://youtu.be/Jjnl3R7Mb5g “Caro Giuseppe”. Inizia così la cartolina che Alfonso Bassani, imprenditore della ristorazione di Cogliate, titolare del Alter Ego bistrot di Ceriano Laghetto, ha spedito...

Covid, addio a don Angelo Ceriani: il ricordo di Saronno e Origgio

Una triste notizia ha scosso le comunità di Saronno e Origgio: è scomparso ieri all'età di 76 anni don Angelo Ceriani che, nelle ultime...
libreria sistina rovellasca

A fine anno chiuderà la storica Libreria Sistina di Rovellasca

Alla fine dell’anno chiuderà a Rovellasca la mitica “Libreria Sistina”, che è stata per tanto tempo un punto di riferimento di famiglie, insegnanti, scuole...
arresto

Monza, ucciso a coltellate sotto casa, fermati dai carabinieri un 14enne e un 15enne

I carabinieri hanno fermato questa mattina all'alba un 14enne e un 15enne indiziati dalla procura della Repubblica come presunti autori responsabili dell'uccisione di Cristian...

Uboldo, arrivati i banchi a rotelle ma nessuna scuola li vuole

A Uboldo sono arrivati i banchi con le rotelle, tanto decantati dal Ministro dell’Istruzione Azzolina, ma siccome sono poco pratici non vengono utilizzati e...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !