HomeBRIANZAFibra ottica, i passi per l'attivazione a Cogliate, Ceriano Laghetto e Limbiate

Fibra ottica, i passi per l’attivazione a Cogliate, Ceriano Laghetto e Limbiate

fibra ottica Errori, ritardi, disguidi, sui documenti e nei lavori: a Cogliate, Ceriano Laghetto o Limbiate, ci vuole tanto tempo e tanta pazienza per riuscire ad ottenere il collegamento reale alla fibra ottica, anche dopo che sono stati completati, a fatica e ben oltre i tempi previsti, i lavori di posa della rete nelle strade comunali.

Ecco una breve guida all’attivazione della fibra ottica

Prima cosa: anche se avete sulla vostra strada i tombini con la scritta “Bul” o sui pali della luce davanti a casa vostra. la scatoletta appesa con la bobina di cavo sopra, verificate comunque con attenzione, dal sito Open Fiber la presenza del vostro indirizzo di casa, che sia registrato in maniera corretta. Se manca il vostro numero civico o se è indicato in maniera errata, per esempio un interno segnato in lettere anziché in numero, dovete subito segnalarlo ad Open Fiber, chiedendo la “bonifica del database”.

Questo comporterà subito i primi 15 giorni di attesa, anche se l’operatore impiegherà presumibilmente 2 secondi a correggere una “A” con un “1” o aggiungere un “9” tra il “7” e l’”11”.

Verificare spesso il database di Open Fiber

Solo quando finalmente sul database di Open Fiber comparirà il vostro indirizzo di casa corretto, allora il servizio sarà attivabile e vi comparirà un elenco di operatori già in grado di venderlo. Non sono tutti i più noti provider nazionali, per una questione di accordi e contratti con Open Fiber. I primi a poter utilizzare da subito questa rete sono Tiscali, Wind3 e una serie di piccoli operatori. Poi a ruota arrivano anche gli altri.

Se andate a modificare un contratto già esistente con lo stesso provider, dovete controllare ancora una cosa: potrebbe succedere che il vostro contratto sia stato registrato a suo tempo con Cogliate, Ceriano Laghetto o Limbiate in provincia di Milano, mentre dal 2009 questi comuni sono passati alla provincia di Monza e Brianza.

Chiedete subito all’operatore di fare questa verifica: eviterete altri 15 giorni di attesa in utile prima che qualcuno si accorga del disguido. Solo a quel punto, quando “sulla carta” risulterà tutto a posto, la vostra richiesta potrà finalmente essere presa in carico. Dopo qualche giorno ancora verrà inviata sul posto una squadra che, dall’esterno di casa, valuterà come far arrivare il cavo dal tombino Bul (o dalla scatoletta sul palo della luce) fin dentro la vostra proprietà, ed eseguirà i lavori necessari (tipicamente un nuovo taglio strada).

Per questa verifica ed intervento, fuori dalla vostra proprietà, non verrete avvisati. Successivamente, ma potrebbero passare altre 2 o 3 o 5 settimane e solo previo appuntamento telefonico, arriverà un tecnico che si occuperà di infilare la fibra dal tombino (o scatoletta appesa) per entrare nella vostra proprietà, fino a raggiungere finalmente la presa telefonica di casa e collegherà il nuovo router dedicato con il quale potrete utilizzare la connessione in fibra ottica per tutti i vostri dispositivi.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !