HomePrima PaginaItalia zona rossa a Natale e Capodanno. Conte: "Consentite visite in famiglia"

Italia zona rossa a Natale e Capodanno. Conte: “Consentite visite in famiglia”

L’Italia diventa zona rossa nei giorni festivi e prefestivi tra la vigilia di Natale e il 6 gennaio (24, 25, 26, 27, 31 dicembre. 1, 2, 5 gennaio) con spostamenti vietati tra le regioni. Lo ha annunciato il presidente del consiglio Giuseppe Conte presentando il nuovo decreto. “C’è paura per gli assembramenti e la diffusa voglia di convivalità e socialità che accompagna le festività natalizie”, ha detto. “Dobbiamo intervenire per rafforzare il regime di misure necessarie per affrontare le festività anche in vista per la ripresa più generale delle attività che avverrà da gennaio”.

Nella zona rossa si esce di casa solo per necessitò, lavoro o salute. “E’ possibile ricevere nella propria abitazione fino a due persone non conviventi. Potranno portare con sé figli minori di 14 anni e persone con disabilità o conviventi non autosufficienti. Misura pensata a quel minimo di socialità”. E’ consentita l’attività motoria nei pressi della propria casa e quella sportiva individuale. “Chiusi centri estetici, bar, ristoranti. Aperti alcuni esercizi come supermercati, alimentari, edicole, tabaccherie, farmacie, parrucchieri e barbieri”, ha detto Conte. Chiese aperte fino alle 22.

La zona arancione sarà valida nei giorni feriali 28, 29, 39 dicembre e 4 gennaio: sarà possibile spostarsi all’interno dei propri comuni senza giustificare il motivo. “Dobbiamo raccogliere indirizzo del Parlamento. Chi abita nei comuni più piccoli è possibile spostarsi in quelli con massimo 5mila abitanti nel raggio di 30 chilometri”, ha aggiunto Conte. Negozi aperti fino alle 21. 

Per chi non rispetta i divieti previsti dal nuovo decreto per le vacanze di Natale sono previste sanzioni da 400 a mille euro

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bovisio, si ribalta con l’auto rubata: feriti due 15enni, denunciato un 29enne di Limbiate

Si è ribaltato al volante dell'auto rubata, dopo una serie di manovre pericolose sull'asfalto bagnato. Nei guai è finito un 29enne di Limbiate che,...

Da fuori regione per comprare droga a Saronno e dintorni: sanzioni dei carabinieri

Prosegue senza sosta l’attività dei carabinieri di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, particolarmente diffuso nelle aree rurali e boschive di diversi comuni nella...

Uboldo: centra il 5 al SuperEnalotto e vince 50mila euro

Dopo i 500mila euro vinti al "gratta e vinci" mesi fa, Uboldo si conferma uno dei comuni più fortunati della zona.  In queste ore è...

Saronno, prime vaccinazioni nell’hub dell’Ex scuola Pizzigoni I VIDEO

Ore 8. Il signor Carlo è il primo paziente a ricevere il vaccino anti Covid nel centro allestito nella palestra dell’ex scuola Pizzigoni di...
Bollate spaccio

Operazione Arhat, 37 arresti, sgominata anche la banda che gestiva lo spaccio a Bollate...

Gestivano anche le piazze di spaccio di droga di Bollate e Baranzate alcuni dei 37 arrestati questa mattina nella maxi operazione dei carabinieri condotta...

A Uboldo raccolti 300mila punti Fidaty per comprare cibo per le famiglie in difficoltà

“Il Covid ha fatto tanto male, è tutt’ora un gravissimo problema, ma ci ha reso tutti più consapevoli di quanto sia grande il cuore...

Paderno, attivo il centro vaccini in oratorio: 50 vaccinazioni in un’ora, 2 rinunciano ad...

Alle 8:10 è stata somministrata la prima dose al centro vaccini di Paderno Dugnano. Venti minuti prima sono partite le registrazioni nella palestra dell’oratorio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !