HomeNEI DINTORNICinque donne rapinate in un mese tra Seveso e Barlassina, denunciati...

Cinque donne rapinate in un mese tra Seveso e Barlassina, denunciati 3 marocchini senza fissa dimora

seveso barlassina rapine I carabinieri di Seveso hanno denunciato 3 persone accusate di essere responsabili delle cinque rapine ai danni di donne commesse nell’ultimo mese tra Seveso e Barlassina.

Dall’inizio del mese di marzo, infatti tra Seveso  e Barlassina, comuni confinanti, cinque donne di età compresa tra i 57 e gli 85 anni sono state vittime di furti con strappo o rapina.

I carabinieri della stazione di Seveso hanno avviato un’accurata indagine, partendo dalla ricostruzione dei singoli episodi, con la raccolta di testimonianze dirette e di  immagini dai circuiti di videosorveglianza comunale.  I carabinieri hanno effettuato mirati interventi  di osservazione e controllo con personale in abiti civili supportato da pattuglie d’ordinanza e dopo alcuni tentativi andati a vuoto, lo scorso 23 marzo, sono riusciti  a fermare un 39enne marocchino, senza fissa dimora, celibe, disoccupato pregiudicato per rapina. L’uomo è stato trovato ancora in possesso di effetti personali (borsa e chiavi autovettura) e documenti appartenenti a due delle vittime. Condotto in caserma il 38enne ha ammesso di essere l’autore di una rapina e un furto con strappo avvenuti il 15 e il 18 marzo.

Tra le vittime dei rapinatori seriali a Seveso e Barlassina  anche una donna di 85 anni 

I successivi accertamenti hanno poi permesso di: individuare altri due complici, anch’essi cittadini marocchini di 32 e 43 anni, entrambi senza fissa dimora, celibi, disoccupati con precedenti per immigrazione clandestina e, solo il 43enne,  per rissa.
Sono stati raccolti  gravi e concordanti indizi di colpevolezza in merito alle rapine commesse il 2 marzo, ai danni di una donna di 85 anni,  il 7 marzo (rapina impropria in danno di una 59enne), il 19 marzo (ai danni  di una 57enne), tutte assalite mentre camminavano a piedi lungo la strada.
Gli indagati sono stati denunciati per i reati di furto con strappo e rapina aggravata in concorso  .


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
volpe cogliate

Cogliate, a tu per tu con la volpe nel parco comunale | VIDEO

Una volpe che cammina tranquilla nel parco comunale di Cogliate quasi deserto in questi giorni di restrizioni. Poi si accorge della presenza di un...
cesate disabili

Cesate, bastone alla schiena, acqua fredda addosso, orrore nella struttura per disabili | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, con il supporto dei comandi territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa...

Incipit Offresi per la prima volta a Bollate: il talent per aspiranti scrittori in...

La Biblioteca Civica di Bollate ospiterà per la prima volta, giovedì 22 aprile, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !