HomeBOLLATESELa Polizia Locale di Bollate fa radiare 82 veicoli e stoppa un...

La Polizia Locale di Bollate fa radiare 82 veicoli e stoppa un “commerciante” prestanome

Il Comando di Polizia Locale di Bollate si è imbattuto lunedì scorso lungo la via Milano in un’auto intestata a un prestanome. Quando un’auto di questi “noleggiatori per delinquenti” fa un incidente con la nostra auto, allora ci accorgiamo di aver fatto un incidente con l’auto del “signor nessuno” con una probabilità di risarcimento pressochè nulla. Un fenomeno dai risvolti sociali allarmanti.

Al pari di una delle migliori concessionarie d’auto, P.M.M., un trentenne rumeno regolarmente iscritto in Camera di Commercio dal 2018, ha “trattato” da allora la compravendita e l’esportazione di circa 400 veicoli; al momento del controllo, nell’ultima settimana di marzo, era ancora proprietario di 67 veicoli, che sono diventati 82 subito dopo Pasqua.

Il tutto senza avere la necessità di un deposito ed essendo irreperibile nel comune vicentino di residenza: risiede lì ma è irreperibile dalla fine del 2019. E, ovviamente, senza aver mai presentato una dichiarazione dei redditi pur avendo commerciato 400 autovetture.

Sfruttando la cosiddetta “legge Dini”, essendo iscritti in Camera di Commercio come “commercianti”, questi soggetti si intestano veicoli senza pagare l’imposta provinciale di trascrizione, sono esenti dalla tassa di proprietà e pagano una compravendita circa 10 volte meno di un normale cittadino.

Anche in questa circostanza, di concerto con uno specifico nucleo costituito presso la Procura della Repubblica di Milano che si occupa del fenomeno, il rumeno P.M.M. è stato circostanziatamente segnalato dalla Polizia locale e a suo carico verrà emesso provvedimento che gli impedirà future operazioni di compravendita. Almeno uno di questi pericolosi prestanome viene messo fuori gioco.

Parallelamente, è stato avviato il procedimento per far radiare tutti gli 82 veicoli intestati a questo prestanome, così da estirpare almeno una mela marcia e rendere le nostre strade un po’ più sicure. Radiare al Pra un veicolo è però solo una operazione amministrativa: i veicoli radiati continueranno a circolare imperterriti in ogni parte d’Italia sino a che, rintracciati ad uno ad uno, non saranno sequestrati.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
volpe cogliate

Cogliate, a tu per tu con la volpe nel parco comunale | VIDEO

Una volpe che cammina tranquilla nel parco comunale di Cogliate quasi deserto in questi giorni di restrizioni. Poi si accorge della presenza di un...
cesate disabili

Cesate, bastone alla schiena, acqua fredda addosso, orrore nella struttura per disabili | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, con il supporto dei comandi territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa...

Incipit Offresi per la prima volta a Bollate: il talent per aspiranti scrittori in...

La Biblioteca Civica di Bollate ospiterà per la prima volta, giovedì 22 aprile, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !