HomeBUONO A SAPERSIConti per pensionati: ecco come trovare la soluzione a zero spese più...

Conti per pensionati: ecco come trovare la soluzione a zero spese più adatta

conto pensionati I conti correnti sono degli strumenti finanziari che permettono di gestire le proprie finanze non solo in ambito lavorativo ma anche personale. Le soluzioni attualmente disponibili sono molto varie perché permettono di rispondere alle differenti esigenze che hanno le fasce di popolazione. A tal proposito esistono dei conti dedicati ai pensionati che hanno il fine di facilitare la gestione monetaria a soggetti non più giovani, che possono avere difficoltà nell’usare carte di credito o l’internet banking. Tali strumenti sono pensati per semplificare tutte le transazioni, rendendole, allo stesso tempo, sicure e tracciabili.

Come trovare una soluzione zero spese

Spesso la cronaca riporta notizie di pensionati che sono stati derubati o truffati proprio dopo aver preso la pensione, per evitare queste spiacevoli situazioni si può scegliere un conto pensato appositamente per loro, che permetta di accreditare gli emolumenti in un luogo sicuro da dove può essere facilmente ritirato, per far fronte a piccole o grandi spese. In questo modo i figli o i parenti prossimi possono sorvegliare i movimenti di denaro dei loro cari, per comprendere se siano soggetti a truffe o raggiri.
Inoltre, è bene sapere, che la pensione non può essere riscossa in contanti qualora superi i 1.000 euro, quindi, per molti cittadini, sarà indispensabile aprire un deposito privi di costi, dove versare i soldi ricevuti, come spiegato nella sezione “conto corrente zero spese pensionati” del portale Chescelta.it. Qui è infatti possibile trovare guide e approfondimenti che aiutano l’utente ad individuare la soluzione più adatta alle proprie necessità.
Anche se lo strumento finanziario verrà usato poco, a volte, potrebbe essere indispensabile avere più alternative, per questo motivo si possono consultare portali specifici che si occupano di recensire, fornendo delle indicazioni precise e puntuali, i conti correnti dedicati agli anziani, in modo tale da fare una scelta avveduta.

Conti per pensionati: caratteristiche

Qualora si voglia scegliere un conto corrente differente rispetto a quello gratuito fornito per legge, oppure non si abbiano le caratteristiche per richiederlo, infatti questo è concesso solo a chi presenta un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) pari o inferiore a 11.600 euro, si potrebbe optare per una soluzione alternativa, preferibilmente a zero spese.
Per trovare questi strumenti finanziari, come già accennato, ci si potrebbe rivolgere a portali specifici in cui personale specializzato pubblica contenuti nei quali ci sono link a conti correnti che non presentino costi d’apertura o canoni di gestione. È bene sapere che l’azzeramento della tassazione potrebbe essere relativo a un determinato lasso di tempo, ad esempio il primo anno, o perpetuo e si riferisce esclusivamente ai costi richiesti dalle banche e non alle imposte dello Stato, che devono essere corrisposte in qualsiasi situazione.
Un’altra caratteristica che dovrebbe avere questo deposito è una carta di credito o debito inclusa, così che l’intestatario possa fare dei pagamenti senza dover necessariamente andare a ritirare i soldi cash in un ATM, procedura che potrebbe mettere in difficoltà molti cittadini anziani. Infine è importante che il conto selezionato possa essere cointestato.
Avere, infatti, un figlio o un parente che possa recarsi di persona alla banca per sbrigare commissioni o ritirare denaro, qualora l’anziano intestatario sia impossibilitato a farlo, è sicuramente un vantaggio da non sottovalutare. In questo caso si potrebbe scegliere anche una soluzione che consenta di associare il conto a un servizio di internet banking in questo modo il parente cointestatario possa tenere sempre sotto controllo le finanze del proprio caro con il proprio PC o smartphone e, se ce ne sia bisogno, procedere a pagamenti di bollette o tasse, senza necessariamente doversi recare in filiale. Ciò snellisce di molto la burocrazia e permette di risparmiare del tempo.
 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ruba innaffiatoi al cimitero di Uboldo: inseguito e bloccato, li restituisce

Incredibile ma vero, c’è chi ruba gli innaffiatoi del cimitero: qualche giorno fa un uboldese non ha esitato a inseguire il ladro, fermandolo e...
suor luisa congo

Suor Luisa, da Saronno in Congo: “Qui per costruire, la violenza non ci fermerà”

"Andare avanti, nonostante la violenza". Sono trascorsi cinque mesi da quando Suor Luisa Zoia ha lasciato la parrocchia 'Sacra Famiglia' nel quartiere Prealpi di...
cesate sgombero ditta furto

Le rubano l’IPhone a Como, ritrovato a Lentate grazie alla geolocalizzazione: denunciato un 16enne

Nella giornata di sabato 8 maggio, un ragazzo di 16 anni di Lentate sul Seveso, incensurato, è stato denunciato per ricettazione dopo essere stato...

Covid, i pasticceri di Uboldo trasferiti a Miami: “In America veri aiuti e niente...

“La pandemia? Qui, a differenza dell’Italia, ci sono stati veri aiuti ed è stato fatto di tutto per non far crollare l’economia”. E’ la...
villa arconati bollate

Bollate, completato il restauro della Villa Arconati a Castellazzo, riapre al pubblico la piccola...

La splendida Villa Arconati a Castellazzo di Bollate torna a mostrarsi in tutta la sua meraviglia.  Venerdì 30 aprile è terminato, dopo cinque anni...
Varedo motociclista incidente

Incidente sulla Saronno-Monza a Varedo, era di Laglio il motociclista morto

Si chiamava Matteo Confalonieri, aveva 44 anni ed era residente a Laglio, sul lago di Como, il motociclista che ha perso la vita ieri...

Incidente mortale a Varedo, Saronno-Monza bloccata | VIDEO | FOTO

  È stato un incidente terribile quello che si è consumato oggi, domenica 9 maggio, intorno alle 15, a Varedo lungo la Saronno-Monza, proprio davanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !