HomeNEI DINTORNIBusto Arsizio, incidente sul lavoro: operaio 49enne muore schiacciato da un tornio

Busto Arsizio, incidente sul lavoro: operaio 49enne muore schiacciato da un tornio

Nella mattinata di oggi, mercoledì 5 maggio, Christian Martinelli, operaio di 49 anni di Sesto Calende, è morto dopo essere rimasto schiacciato da un’enorme fresa industriale all’interno della fabbrica di lavorazione di materie plastiche Bandera di Busto Arsizio, in via del Roccolo 4. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Legnano con l’elisoccorso, ma le sue condizioni erano gravissime e i medici non hanno potuto fare nulla. Sul posto sono intervenuti anche vigili del fuoco, carabinieri, polizia locale e i soccorritori del 118.

Dalle prime ricostruzioni, l’operaio è rimasto schiacciato dal macchinario mentre stava verificando l’uscita di un pezzo della macchina; sono ancora in corso gli accertamenti per ricostruire tutte le dinamiche di questo incidente mortale. Al momento il luogo del sinistro è transennato e il tornio su cui il 49enne stava lavorando è stato posto sotto sequestro. L’incidente si è verificato intorno alle 8:30: quando è stato soccorso dai colleghi, i primi a lanciare l’allarme, l’operaio era cosciente, poi avrebbe avuto un infarto. La disperata corsa in elicottero nulla ha potuto, le sue condizioni erano gravissime. Christian lascia così la moglie Sara e le sue due bambine, di 7 e 8 anni.

La procura di Busto Arsizio ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti, per far luce sulle cause dell’episodio. A pochissimi giorni dalla morte di Luana D’Orazio, la giovanissima operaia 22enne morta ad Oste in provincia di Prato, un altro operaio ha perso la vita sul luogo di lavoro.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lotta allo Spaccio nelle Groane, sequestro di cocaina e due denunce

Continuano le operazioni della Polizia Locale nell'ambito del progetto "Parco Groane e Stupefacenti". Nella giornata di ieri la task force è stata impegnata in un...

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: “Situazione sotto controllo”

Sono arrivati degli aggiornamenti circa la situazione nell'area della ex Snia, interessata nella giornata di ieri da un maxi incendio nel quale, stando ai...
varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...

Inaugurato il nuovo stadio di Cislago: qui anche l’Azzurra Mozzate e il Como...

In piena campagna elettorale a Cislago, è stato inaugurato questa mattina il nuovo stadio realizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda sul viale dello Sport. Un...
Limbiate incendio

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: bruciano 2000 tonnellate di rifiuti, oggi doveva iniziare...

Nel maxi incendio in corso nell’ex Snia di Varedo stanno andando a fuoco 2000 tonnellate di rifiuti in un capannone sotto sequestro che proprio...

Limbiate, fumo denso in strada per il maxi incendio all’ex Snia di Varedo |...

Fumo denso nelle strade di Limbiate e Varedo per il maxi incendio che si è sviluppato questa mattina prima delle 6 nell’ex Snia. In...

Centro sportivo intitolato a Bearzot, ospitata la figlia

Intitolato il centro sportivo a Bearzot.  La giunta e l’Asd Gerenzanese hanno ospitato per l’occasione la figlia di Enzo Bearzot, Cinzia, e il nipote,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !