Home BOLLATESE Ospedale di Bollate: consegnate 11.130 firme a Maroni

Ospedale di Bollate: consegnate 11.130 firme a Maroni

ospedale firme Gli abitanti di Bollate, Novate e Baranzate continuano a essere “in tensione” per il futuro dell'ospedale di Bollate, i cui reparti sono ormai tutti chiusi e che molto presto diventerà un “Presidio ospedaliero territoriale” (Pot). Ma proprio qui sia il problema: che cosa conterrà il Pot? Sarà solo un insieme di servizi non direttamente sanitari o avrà in sé anche servizi sanitari rivolti ai cittadini? E quali?

I residenti della zona, stanchi delle lunghe liste di attesa e dei disagi che si hanno nell'andare negli altri ospedali della zona, chiedono che il Pot contenga almeno una sanità di base e soprattutto un ambulatorio per le piccole emergenze, perché è assurdo (come accaduto pochi giorni fa a un bollatese) dover attendere 12 ore in un Pronto soccorso per farsi steccare un dito.

Per queste ragioni hanno dato vita a una raccolta di firme genuina e a-partitica che in poco tempo ha raccolto ben 11.130 firme (più degli elettori che sono andati a votare a Sondrio alle ultime elezioni regionali).

Queste firme sono state consegnate martedì da una delegazione del comitato promotore al Presidente della Regione Roberto Maroni, con cui si è potuto anche avere un confronto durato circa un'ora che ha portato all'avvio di un percorso positivo, come si può leggere sul Notiziario in edicola da domani, giovedì 2 giugno. Un incontro avvenuto alla presenza del capogruppo della Lista Maroni Presidente in Regione, Stefano Bruno Galli.

Intanto questa sera, mercoledì, si svolgerà (malgrado il tempo incerto) una manifestazione pubblica in difesa della dignità dell'ospedale di Bollate, promossa dai lavoratori del presidio ospedaliero e a cui è invitata tutta la cittadinanza. Ritrovo alle 20,30 davanti all'ospedale.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Attentato a Nizza, il racconto di un lavoratore di Caronno: “Barricato in studio a...

Mentre avveniva l’attentato terroristico a Nizza, questa mattina, a pochi passi dalla chiesa di Notre Dame si trovava anche Paolo Arnaboldi, di Caronno Pertusella:...

Droga, fra Garbagnate e Caronno spunta un capanno dello spaccio

Trovato nei boschi della frazione Bariola di Caronno Pertusella, in via Vivaldi al confine con Garbagnate, un accampamento dei pusher: una tenda dove spacciano...

Ladri scatenati nei cantieri di Uboldo e Origgio: rubano attrezzi usando l’autogrù

Si stanno moltiplicando i furti commessi ai danni dei cantieri edili. Al punto che si è diffusa la voce e molti responsabili mettono gli...
rissa covid

Maxi rissa al parco con catene e tirapugni, c’è anche un minorenne positivo al...

Nella giornata di ieri, alle ore 19,30 circa, a Sesto San Giovanni, i carabinieri della Compagnia di Sesto sono intervenuti nei pressi dei giardini...

Omicidio in ospedale a Garbagnate, dose letale allo zio: arrestato infermiere di Paderno

Avrebbe aumentato la dose di sedativi allo zio malato terminale presso l'ospedale di Garbagnate Milanese. Con questa accusa un infermiere di Paderno Dugnano è...
Limbiate tamponi code

Tamponi in auto a Limbiate e Monza, da domani prenotazione per evitare code

Da domani, giovedì 29 ottobre sarà attiva una pagina web  per la registrazione e l’accodamento degli utenti, in modo ordinato e controllato, per l’accesso...
ambulanza intossicati

Lite tra colleghi in ditta, ambulanze e carabinieri a Novate Milanese

Ambulanze, carabinieri e auto medica a Novate Milanese per una lite tra lavoratori in una ditta. L’allarme è scattato poco prima delle 13,30 con una...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !