HomeNEI DINTORNINuova legge regionale, favorirà il recupero dell'ex Snia di Varedo?

Nuova legge regionale, favorirà il recupero dell’ex Snia di Varedo?

ex SniaVia libera a maggioranza in Consiglio regionale alla legge che mette in campo incentivi e meccanismi di semplificazione per favorire il recupero di immobili abbandonati e per prevenire il degrado urbano.

Una legge che potrebbe favorire il recupero dell’area ex Snia di Varedo, diventata da tempo zona di spaccio, rifugio di malviventi e disperati e anche deposito di rifiuti.

“Abbiamo voluto sviluppare una normativa coraggiosa – spiega Andrea Monti, consigliere regionale di Lazzate (Lega) – per invertire la tendenza, cambiando letteralmente il paradigma.

La Legge che ha visto la luce oggi infatti è un testo che concilia l’esigenza di andare verso il consumo di suolo zero con le inderogabili necessità di sviluppo, con buona pace delle utopie sulla decrescita felice.

Si parte quindi dal presupposto di come occorra recuperare le numerose zone dismesse del territorio; un esempio di scuola è quello costituito dalla area ex Snia di Varedo, nella nostra Provincia.

La Legge che abbiamo approvato servirà proprio a favorire ad innescare un circolo virtuoso finalizzato a recuperare siti come questo, dove l’abbandono e il degrado hanno costituito anche terreno fertile per fenomeni illeciti come quello del conferimento di rifiuti.

A questo occorre aggiungere un altro elemento fondamentale e pertinente proprio per quanto concerne l’ex SNIA: l’approvazione di un mio Ordine del Giorno per fare in modo che le aziende che decideranno di intervenire su queste aree – conclude Andrea Monti – possano usufruire in futuro di apposite detassazioni, come ad esempio sull’Irap.

Riteniamo infatti che per raggiungere l’obiettivo sia necessario coinvolgere anche le realtà produttive e incentivarle a fare la loro parte”.

Dopo un intenso lavoro di confronto e approfondimento che ha portato all’approvazione di diversi emendamenti sia di maggioranza che di minoranza, hanno votato a favore i gruppi Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, Energie per la Lombardia e gli esponenti del Gruppo Misto Viviana Beccalossi e Paolo Franco.

Non ha partecipato al voto il Movimento 5Stelle, astenuti i Lombardi Civici Europeisti e la rappresentante di Italia Viva nel Gruppo Misto Patrizia Baffi, contrario il Partito Democratico.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Garbagnate, investita dal Malpensa Express: morta una donna. Treni in ritardo tra Milano e...

Ritardi di un'ora per i treni in partenza da Milano Cadorna a causa dell'investimento di una donna all'altezza di Garbagnate Milanese. Sarebbe una donna...
Fontana Lombardia

Covid, la Lombardia resta zona gialla. Fontana: “Dobbiamo rimettere in moto l’economia e la...

Anche per la prossima settimana la Lombardia resterà in zona gialla. La decisione, presa nel consueto monitoraggio settimanale della cabina di regia di Iss...
sciopero treni

Trenord, sciopero dei treni il 30 gennaio: nessuna fascia di garanzia

Nuovo sciopero del personale di Trenord. Questa volta l'agitazione è in programma per domenica 30 gennaio. In Lombardia i treni regionali, suburbani e il...

Incidente a Cislago: investita sulle strisce, atterra l’elisoccorso

  Non si troverebbe in gravi condizioni la donna che questa mattina, dopo le 9.30, è stata travolta da un’auto sulla Varesina a Cislago....
prima pagina notiziario

Caos tamponi, famiglie disperate; Cusano, scomparso da un mese, indagini per omicidio | ANTEPRIMA

L’apertura del Notiziario del 28 gennaio è dedicata al caos tamponi che sta mettendo in difficoltà moltissime famiglie della nostra zona. Da Bollate a...
auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...

L’Ema ha dato l’ok per Paxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer

Nella giornata di oggi, giovedì 27 gennaio, l'Ema, l'Agenzia europea del farmaco, ha autorizzato l'immissione in commercio condizionale per il Paxlovid, la pillola anti-Covid...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !