Home NEI DINTORNI Nuova legge regionale, favorirà il recupero dell'ex Snia di Varedo?

Nuova legge regionale, favorirà il recupero dell’ex Snia di Varedo?

ex SniaVia libera a maggioranza in Consiglio regionale alla legge che mette in campo incentivi e meccanismi di semplificazione per favorire il recupero di immobili abbandonati e per prevenire il degrado urbano.

Una legge che potrebbe favorire il recupero dell’area ex Snia di Varedo, diventata da tempo zona di spaccio, rifugio di malviventi e disperati e anche deposito di rifiuti.

“Abbiamo voluto sviluppare una normativa coraggiosa – spiega Andrea Monti, consigliere regionale di Lazzate (Lega) – per invertire la tendenza, cambiando letteralmente il paradigma.

La Legge che ha visto la luce oggi infatti è un testo che concilia l’esigenza di andare verso il consumo di suolo zero con le inderogabili necessità di sviluppo, con buona pace delle utopie sulla decrescita felice.

Si parte quindi dal presupposto di come occorra recuperare le numerose zone dismesse del territorio; un esempio di scuola è quello costituito dalla area ex Snia di Varedo, nella nostra Provincia.

La Legge che abbiamo approvato servirà proprio a favorire ad innescare un circolo virtuoso finalizzato a recuperare siti come questo, dove l’abbandono e il degrado hanno costituito anche terreno fertile per fenomeni illeciti come quello del conferimento di rifiuti.

A questo occorre aggiungere un altro elemento fondamentale e pertinente proprio per quanto concerne l’ex SNIA: l’approvazione di un mio Ordine del Giorno per fare in modo che le aziende che decideranno di intervenire su queste aree – conclude Andrea Monti – possano usufruire in futuro di apposite detassazioni, come ad esempio sull’Irap.

Riteniamo infatti che per raggiungere l’obiettivo sia necessario coinvolgere anche le realtà produttive e incentivarle a fare la loro parte”.

Dopo un intenso lavoro di confronto e approfondimento che ha portato all’approvazione di diversi emendamenti sia di maggioranza che di minoranza, hanno votato a favore i gruppi Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, Energie per la Lombardia e gli esponenti del Gruppo Misto Viviana Beccalossi e Paolo Franco.

Non ha partecipato al voto il Movimento 5Stelle, astenuti i Lombardi Civici Europeisti e la rappresentante di Italia Viva nel Gruppo Misto Patrizia Baffi, contrario il Partito Democratico.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

curva Amadori coronavirus

Coronavirus, la curva di Amadori, statistico di Solaro, induce all’ottimismo

Arrivano da Solaro le parole e soprattutto i calcoli che infondono ottimismo sull’andamento del contagio da coronavirus Covid-19. Sono quelle di Alessandro Amadori, docente...

Baranzate, aggressione finisce a coltellate: 30enne al Niguarda

È stato soccorso con ferite alla tempia e alla mano tipiche da coltello o cacciavite. Attorno a sé sangue e tante domande che ancora...

Coronavirus, Sesto San Giovanni piange Andrea: caposquadra della Croce Rossa

Sesto San Giovanni piange Andrea Cuomo, caposquadra del comitato della Croce Rossa. Nella giornata in cui si contano 355 casi di cui 191 persone positive...
auto pirata travolge giovane Cesate

Coronavirus, l’allarme da Niguarda: boom intossicazioni da disinfettanti

Il centro Antiveleni di Niguarda denuncia un problema collaterale legato all’emergenza Coronavirus: la forte crescita dei casi di intossicazione domestica da disinfettanti. Il problema, secondo...

Coronavirus a Caronno Pertusella: i morti sono 6 e i contagiati 48

A Caronno Pertusella, purtroppo, è stata la giornata del sesto morto da Coronavirus: è deceduto un altro anziano, un uomo di 81 anni. Un...

Uboldo, in viaggio con Francesco: “Io camionista ai tempi del coronavirus” | VIDEO

https://youtu.be/8Z-TIp1xWuo “Oggi vi porto al lavoro con me”. Esordisce così il video di un camionista di Uboldo, Francesco Daniello, che ha voluto documentare “come lavoriamo...

Coronavirus a Paderno Dugnano: contagi a tre cifre. 101 positivi, 10 morti

Contagi da coronavirus a tre cifre anche a Paderno Dugnano, dopo Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Cologno Monzese. Salgono a 101 i casi...
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !