HomeEDITORIALIL’impero Riva demolito… per sbaglio

L’impero Riva demolito… per sbaglio

Riva AcciaioLa famiglia Riva fino a pochi anni fa possedeva uno dei più grossi gruppi industriali nel campo dell’acciaio. Un piccolo impero nato nel 1957 a Caronno Pertusella e cresciuto fino a diventare il primo d’Europa, un gruppo che aveva fatto acquisizioni perfino in Germania e che nel 1995 acquisì l’Ilva di Taranto.

Quel gruppo, forse divenuto troppo potente, è stato distrutto: nel 2012 la magistratura sequestrò ai Riva l’Ilva, Emilio e i figli Nicola e Fabio vennero arrestati con l’accusa di danno ambientale e inquinamento e dovettero pagare più di un miliardo di euro (un miliardo!) per risanamenti ambientali, oltre al miliardo che avevano già speso.

Adesso, grazie a un articolo di Sandro Iacometti su “Libero”, abbiamo appreso le motivazioni della sentenza dello scorso luglio con cui Fabio Riva è stato assolto dall’accusa di bancarotta. Secondo il Gup Lidia Castellucci non c’è stata omissione sulle tutele ambientali e la gestione dei Riva nella vicenda Ilva è stata corretta.

E’ pazzesco, perchè quel sequestro e quegli arresti hanno provocato il declino di un colosso dell’imprenditoria italiana, l’Ilva è stata svenduta a un gruppo straniero che sicuramente, secondo noi, ha agito peggio dei Riva, e in questi anni si sono persi 23 miliardi di Pil nazionale.

“Tanto rumore per nulla”, scriveva Shakespeare, qui invece si è fatto tanto rumore per distruggere un colosso, per fare un danno immenso all’Italia, per poi scoprire che forse ci si era sbagliati! Se fossimo in un Paese serio, si andrebbe a fondo della questione, invece, alla fine, pagheremo noi il buco procurato, con le nostre tasse. E tutti zitti.

Piero Uboldi

 

NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL NOSTRO SITO, iscriviti al canale Telegram de “il notiziario” CLICCA QUI


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cusano set video Sangiovanni

Cusano Milanino set del brano ‘Malibù’ di Sangiovanni

Cusano, la città giardino, fa da set al brano ‘Malibù’ di Sangiovanni. La città giardino diventa la location ideale del successo canoro di Sangiovanni, l’artista...
Cesate maltratta manette

Cesate, maltrattava la compagna: finisce in manette

Un uomo maltrattava la compagna: finisce in manette a Cesate. La violenza domestica è un reato estremamente diffuso, di cui si fatica a conoscere i...

Elezioni: si vota il 3 e 4 ottobre per i sindaci di Limbiate, Caronno...

Fissata la data delle elezioni amministrative: si voterà il 3 e il 4 ottobre prossimi per l’elezione di sindaci e consigli comunali in 1.162...

A Caronno torna la banda dei box: ladri in fuga con gli attrezzi

In città c’è una banda che ruba gli attrezzi dai garage. L’ipotesi è che agisca su commissione, rubando proprio gli utensili di cui ha...
cesate incidente

Cesate, perde il controllo dell’auto e schianta contro il muro: 35 enne gravissimo ...

Un 35enne alla guida di un'auto che stava percorrendo  la via Verdi di Cesate ha perso il controllo della vettura   andandosi a schiantare su...

Da Saronno a Nairobi, Giorgia Marcomin ai mondiali di atletica under 20

Nemmeno il tempo di disfare la valigia ed è nuovamente tempo di partire. Ad un mese dalla partecipazione agli europei di Tallin, l'ostacolista dell'Osa...

Limbiate, incendio furgone nel parcheggio, due squadre dei vigili del fuoco sul posto

Incendio di un furgone nel parcheggio di via Pasquale Sottocorno a Limbiate. Erano circa le 6 di oggi, martedì 3 agosto, quando dal parcheggio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !