Home CRONACA - Coronavirus, atterrati a Malpensa i due cinesi trovati infetti, stop ai voli...

Coronavirus, atterrati a Malpensa i due cinesi trovati infetti, stop ai voli con la Cina

coronavirus Erano atterrati a Malpensa il 23 gennaio scorso i due turisti cinesi risultati positivi al Coronavirus durante il loro soggiorno a Roma.

Ieri la conferma ufficiale dei primi due casi di infezione riscontrati in Italia, che riguarda una coppia di cinesi di 66 e 67 anni, ricoverati all’ospedale Spallanzani di Roma.

Fino al 29 gennaio i controlli fatti all’aeroporto di Malpensa sono stati 800, mentre 21 sono i casi analizzati negli ospedali della regione, per persone che si sono presentate spontaneamente.
“Il sistema sta funzionando perfettamente – ha spiegato l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera –. Per ora ci sono tanti casi che stiamo verificando, tutti negativi e gestiti con la massima accuratezza. Possiamo contare su 14 ospedali con reparti per malati infettivi, e tre laboratori a Pavia, all’ospedale Sacco e alla Statale di Milano”.

Qualche giorno fa sono rientrati in anticipo anche gli studenti di Limbiate che stavano seguendo il percorso Erasmus in Cina, raccontiamo la loro esperienza nell’edizione settimanale di oggi, sfogliabile qui 

Intanto, da oggi, l’Italia ha chiuso gli aeroporti ai voli da e per la Cina, ma ci sono cinque aerei partiti per Roma Fiumicino e Milano Malpensa, dopo l’annuncio fatto ieri sera dal presidente del Consiglio, Conte, che sono tutti atterrati.

I due voli dell’Air China da Pechino e da Shanghai sono arrivati a Malpensa nella prima mattinata di oggi. Ai passeggeri e al personale è stata misurata la temperatura corporea ed è stato chiesto di compilare una scheda con residenza e spostamenti passati e futuri.

E’ attivo da giorni un sito che aggiorna in tempo reale i dati sulla diffusione del virus, si può raggiungere CLICCANDO QUI 

NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL NOSTRO SITO, iscriviti al canale Telegram de “il notiziario” CLICCA QUI



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

curva Amadori coronavirus

Coronavirus, la curva di Amadori, statistico di Solaro, induce all’ottimismo

Arrivano da Solaro le parole e soprattutto i calcoli che infondono ottimismo sull’andamento del contagio da coronavirus Covid-19. Sono quelle di Alessandro Amadori, docente...

Baranzate, aggressione finisce a coltellate: 30enne al Niguarda

È stato soccorso con ferite alla tempia e alla mano tipiche da coltello o cacciavite. Attorno a sé sangue e tante domande che ancora...

Coronavirus, Sesto San Giovanni piange Andrea: caposquadra della Croce Rossa

Sesto San Giovanni piange Andrea Cuomo, caposquadra del comitato della Croce Rossa. Nella giornata in cui si contano 355 casi di cui 191 persone positive...
auto pirata travolge giovane Cesate

Coronavirus, l’allarme da Niguarda: boom intossicazioni da disinfettanti

Il centro Antiveleni di Niguarda denuncia un problema collaterale legato all’emergenza Coronavirus: la forte crescita dei casi di intossicazione domestica da disinfettanti. Il problema, secondo...

Coronavirus a Caronno Pertusella: i morti sono 6 e i contagiati 48

A Caronno Pertusella, purtroppo, è stata la giornata del sesto morto da Coronavirus: è deceduto un altro anziano, un uomo di 81 anni. Un...

Uboldo, in viaggio con Francesco: “Io camionista ai tempi del coronavirus” | VIDEO

https://youtu.be/8Z-TIp1xWuo “Oggi vi porto al lavoro con me”. Esordisce così il video di un camionista di Uboldo, Francesco Daniello, che ha voluto documentare “come lavoriamo...

Coronavirus a Paderno Dugnano: contagi a tre cifre. 101 positivi, 10 morti

Contagi da coronavirus a tre cifre anche a Paderno Dugnano, dopo Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Cologno Monzese. Salgono a 101 i casi...
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !