HomeNORD MILANOBotte all'asilo di Cesano: maestra di Cormano rinviata a giudizio, 11 famiglie...

Botte all’asilo di Cesano: maestra di Cormano rinviata a giudizio, 11 famiglie coinvolte

asilo peroUndici famiglie si sono costituite parte civile contro le due maestre di Cesano Maderno che avrebbero picchiato i loro bambini. Una di queste è di Cormano, entrambe devono rispondere di maltrattamenti su minori, falso e peculato. Le due maestre di 53 e 54 anni sono state rinviate a giudizio. 

Da ottobre le due donne sono state sospese dall’insegnamento. Da quando è emerso un quadro che se confermato è davvero agghiacciante testimoniato dalle immagini registrate dai carabinieri di Desio da cui è partita l’indagine. Nei filmati si vedono bambini costretti a stare seduti per lunghe ore sulla “sedia della riflessione“, così era stata ribattezzata. Altro non era che un castigo fisico da cui pare non riuscivano neppure a muoversi. Secondo il gip sono “conferme della consapevolezza e della intenzionalità dei comportamenti maltrattanti” a cui ora le due maestre devono rispondere. 

“Si accozzano? Non me ne frega un cazzo dare tutte le energie a dei pezzi di merda così ma vaffanculo, che poi? Chi è l’insegnante perfetto non sono mica Madre Teresa di Calcutta”, dicevano le maestre. Anche queste parole sono state registrate dai carabinieri.  “Prova ad alzarti e vedrai cosa succede, stai seduto o sono guai“, dicevano. E ancora: “Non giochi più sciocco bambino che non sei altro? Non giocherai per una settimana devi tacere. Vedi di muoverti a colorare o saranno guai. Qua devi urlare, chiudi quella bocca o non giocherai per una settimana”.

Sarebbero arrivate letteralmente a fare carte false per addossare sulle famiglie la responsabilità del malessere dei bimbi. Lo avrebbero scritto nelle schede di presentazione che inviavano alla scuola primaria per formare le classi. Per questo dovranno rispondere di falso, ma anche di peculato. Infatti avrebbero rubato anche i cestini con le merende destinate ai bambini. La prima udienza preliminare è fissata per il 19 marzo.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate incendio

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: bruciano 2000 tonnellate di rifiuti, oggi doveva iniziare...

Nel maxi incendio in corso nell’ex Snia di Varedo stanno andando a fuoco 2000 tonnellate di rifiuti in un capannone sotto sequestro che proprio...

Limbiate, fumo denso in strada per il maxi incendio all’ex Snia di Varedo |...

Fumo denso nelle strade di Limbiate e Varedo per il maxi incendio che si è sviluppato questa mattina prima delle 6 nell’ex Snia. In...

Centro sportivo intitolato a Bearzot, ospitata la figlia

Intitolato il centro sportivo a Bearzot.  La giunta e l’Asd Gerenzanese hanno ospitato per l’occasione la figlia di Enzo Bearzot, Cinzia, e il nipote,...
Unieuro

Limbiate, ha aperto Unieuro al posto di Galimberti spa

Da venerdì a Limbiate c’è Unieuro al posto di Galimberti Spa. Ha riaperto con una nuova insegna dopo oltre 7 mesi di chiusura, il...
Straceriano

Ceriano Laghetto, torna la Straceriano, alla 25esima edizione

Domani, domenica 26 settembre, a Ceriano Laghetto torna la “Straceriano”, trofeo Il Notiziario, alla sua 25esima edizione, dopo la sospensione forzata delle ultime due...

Varedo, maxi incendio di rifiuti nell’ex Snia, decine di vigili del fuoco sul...

Un gigantesco incendio si è sviluppato questa mattina nell’ex Snia di Varedo. Stanno bruciando tonnellate di rifiuti stoccati abusivamente all’interno dell’ex fabbrica di filati. Il...

“Alla 13a ora”, il nuovo libro di Marta Leandra Mandelli ambientato a Villa Arconati

Si apre un nuovo capitolo nella storia di Villa Arconati. Nella giornata di domenica 26 settembre si terrà nella Sala Museo di Villa Arconati...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !