Home NORD MILANO Coronavirus, nella casa di riposo di Cormano chiamate video assistite con...

Coronavirus, nella casa di riposo di Cormano chiamate video assistite con i famigliari | VIDEO

Una “video chiamata assistita” per consentire a residenti e famigliari di continuare a vedersi e parlarsi anche a distanza. È l’iniziativa messa in campo a Cormano alla Casa Famiglia del Gruppo Fondazione Mantovani Sodalitas in seguito ai provvedimenti restrittivi per l’emergenza Coronavirus.

Una delle disposizioni più afflittive, ma indispensabili per evitare possibili contagi e, soprattutto a tutela di pazienti più fragili come sono appunto gli anziani, è quella riguardante l’impossibilità per i pazienti di ricevere la visita dei propri cari.

Così alcune Case Famiglia del Gruppo, in particolare quelle di Cormano e Bussero, hanno messo in campo una risposta che sta suscitando positivi riscontri tra i famigliari dei residenti. E’ stata attivata, infatti, la cosiddetta ‘Chiamata Assistita’. È stato attivato un numero WhatsApp dedicato collegato ad un tablet così che famigliari e ospiti possano continuare a vedersi e a parlarsi a distanza tramite una video chiamata.

“L’iniziativa è partita da qualche giorno – spiegano dalla direzione delle due Casa Famiglia le coordinatrici Valeria Gambino e Simona Colombo – e fin da subito abbiamo effettuato e ricevuto decine di telefonate”.

VIDEO – Qui un esempio di videochiamata assistita 

Il nuovo servizio ha una duplice validità. Da un lato consente agli ospiti di poter continuare ad avere una socialità che va oltre le mura della Casa Famiglia, dall’altro contestualmente, permette ai parenti di sincerarsi anche grazie all’immagine delle condizioni di salute dei propri cari. Un aspetto non di poco conto, soprattutto in questi giorni in cui è forte l’allarme per la diffusione del virus. “Pur da una situazione di oggettiva difficoltà – hanno concluso dalla Casa Famiglia – abbiamo colto in positivo l’opportunità per avvicinare ancora di più i nostri ospiti alle loro famiglie”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...

Cislago: aveva occupato da mesi una casa comunale, denunciato un 45enne

Un 45enne marocchino viveva da mesi, in condizioni igienico-sanitarie precarie, in una casa di proprietà del Comune: scoperto, è stato denunciato e allontanato. E' successo...
Limbiate funerali Attanasio

Limbiate, arriva la salma dell’ambasciatore Attanasio, sabato cerimonia con Delpini e Fontana

Questa mattina a Roma si sono svolti i funerali di Stato per l’ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, morti nell’agguato di lunedì...

Covid, “I ragazzi non si contagiano”: a Caronno un corso contro le fake news

L’Istituto comprensivo De Gasperi di Caronno Pertusella, col patrocinio del Comune, ha organizzato per gli alunni delle medie un mini-corso su come prevenire il...

Pizzeria Donn’ Angelin, arrestati i titolari per bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio

Sono finiti entrambi in carcere i coniugi della catena di pizzerie Donn' Angelin. Tra i reati contestati al titolare, uomo 40enne di Lissone e...
boscaiolo

Il boscaiolo finlandese ci guarda mentre spendiamo i suoi soldi

Quando spalmate la marmellata di albicocche su una fetta di pane imburrato, voi non lo sapete ma commettete un reato. Sì, un reato perché...

Solaro, distribuiti kit di benvenuti per i nuovi nati del 2020

  È terminata sabato scorso, 20 febbraio, a Solaro la distribuzione dei kit di benvenuto per i nuovi nati del 2020. Questa iniziativa, a costo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !