HomePrima PaginaCoronavirus, Lombardia zona rossa: vietato lasciare le città, la fuga da Milano

Coronavirus, Lombardia zona rossa: vietato lasciare le città, la fuga da Milano

La firma del decreto con la Lombardia zona rossa assieme ad altre 11 province del Nord italia è arrivata a tarda notte. Dopo le 3 arriva  l’ufficialità della stretta del governo per l’emergenza coronavirus con il blocco degli spostamenti in entrata e in uscita per tutta la regione Lombardia e per 14 province di Emilia-Romagna, Marche, Piemonte e Veneto (Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia). La decisione arriva dopo che in sole 24 ore si sono registrati oltre 1.145 malati in più (5.061 il totale, 233 i decessi) e una situazione molto critica nei reparti di terapia intensiva lombardi.

LEGGI QUI TUTTI I DIVIETI: SCUOLE FERME, CHIUSI BAR DOPO LE 18 E CENTRI COMMERCIALI NEL WEEKEND

Le stesse misure sono state annunciate qualche ora prima (nella bozza che ha iniziato a circolare dopo le 20.30), la prima reazione che ha causato è stata la fuga dalla città di Milano. Le principali stazioni sono state prese d’assalto per salire sugli ultimi treni prima della mezzanotte. Una scena per certi versi simile all’assalto ai supermercati che si è vista due settimane fa, quando sono scattate le prime misure di contenimento del virus in dieic paesi della provincia di Lodi (clicca qui per l’articolo). Le disposizioni sono valide da oggi domenica 8 marzo per un mese, fino al 3 aprile.

Si potrà entrare e uscire, ha detto il presidente del Consiglio, solo “per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e di emergenza”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Anatra e anatroccoli sulla Saronnese a Uboldo, salvati dai vigili

Cittadini e vigili salvano un’anatra e i suoi tre anatroccoli. E’ successo questo pomeriggio a Uboldo, dove c’è stata una sorta di mobilitazione quando nel...
cogliate auto fiamme

Cogliate, auto prende fuoco sulla provinciale verso Barlassina

Auto in fiamme durante la marcia questo pomeriggio a Cogliate, sulla provinciale che collega a Barlassina. Poco prima delle 15,30 un giovane alle guida...

A Saronno la prima del “Don Chisciotte” di Carmignan, giovanissimo regista di Origgio I...

Si riaccendono le luci in sala. Venerdì 18 giugno alle ore 21 il cinema "Silvio Pellico" di Saronno ospiterà la prima de 'Il Cavaliere...

Arriva la rotonda fra Origgio e Saronno: la paga un nuovo operatore commerciale

La Provincia di Varese dice sì alla rotonda fra Origgio e Saronno, nel pericoloso incrocio di via Per Saronno con le vie Celeste Milani,...
104

Inchiesta protesi Ceraver, patteggiano due chirurghi di Seregno e di Paderno Dugnano

Nella giornata di martedì 15 giugno è arrivata la decisione del gup Patrizia Gallucci che ha stabilito pene a 2 anni e 8 mesi...
AreseAlessia portachiavi autodifesa

Arese: la giovane Alessia crea portachiavi per l’autodifesa delle donne

  Dalla giovane  Alessia, di Arese, arriva un portachiavi per l’autodifesa personale delle donne. Come tristemente noto, spesso una donna deve fare i conti con il...
Bollate Cormano Paderno via La Cava

Bollate, Cormano, Paderno: Il sottopassaggio di via La Cava riaperto ma… tra un anno...

Il sottopassaggio di via La Cava potrà essere riaperto ma tra un anno e mezzo. Il sottopassaggio di via La Cava per collegare Bollate a...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !