Home Prima Pagina Coronavirus, Lombardia zona rossa: vietato lasciare le città, la fuga da Milano

Coronavirus, Lombardia zona rossa: vietato lasciare le città, la fuga da Milano

La firma del decreto con la Lombardia zona rossa assieme ad altre 11 province del Nord italia è arrivata a tarda notte. Dopo le 3 arriva  l’ufficialità della stretta del governo per l’emergenza coronavirus con il blocco degli spostamenti in entrata e in uscita per tutta la regione Lombardia e per 14 province di Emilia-Romagna, Marche, Piemonte e Veneto (Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia). La decisione arriva dopo che in sole 24 ore si sono registrati oltre 1.145 malati in più (5.061 il totale, 233 i decessi) e una situazione molto critica nei reparti di terapia intensiva lombardi.

LEGGI QUI TUTTI I DIVIETI: SCUOLE FERME, CHIUSI BAR DOPO LE 18 E CENTRI COMMERCIALI NEL WEEKEND

Le stesse misure sono state annunciate qualche ora prima (nella bozza che ha iniziato a circolare dopo le 20.30), la prima reazione che ha causato è stata la fuga dalla città di Milano. Le principali stazioni sono state prese d’assalto per salire sugli ultimi treni prima della mezzanotte. Una scena per certi versi simile all’assalto ai supermercati che si è vista due settimane fa, quando sono scattate le prime misure di contenimento del virus in dieic paesi della provincia di Lodi (clicca qui per l’articolo). Le disposizioni sono valide da oggi domenica 8 marzo per un mese, fino al 3 aprile.

Si potrà entrare e uscire, ha detto il presidente del Consiglio, solo “per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e di emergenza”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
carabinieri controlli

Festa clandestina a Paderno Dugnano, assembramento senza mascherine a Cormano, sanzioni dei carabinieri

I carabinieri sono intervenuti ieri pomeriggio, domenica 7 marzo in un appartamento di Paderno Dugnano dove era in corso una festa di giovanissimi, sanzionando...
lezione distanza

Scuole chiuse, nuova nota del ministero per figli di lavoratori indispensabili

Scuole chiuse, l’ultimo “colpo di scena” (per il momento) è arrivato ieri sera, domenica 7 marzo, intorno alle 19, quindi a circa 12 ore...
Senago scuola protesta

Senago, “La scuola non si chiude”, cartelli sulle cancellate e video di protesta...

“La Scuola non si chiude”, decine di cartelli sulle cancellate dei plessi scolastici  e video di protesta che diventano virali in queste ore a...

Incendio box, paura in centro a Bregnano, intervengono i pompieri di Lazzate | FOTO

I vigili del fuoco di Lazzate sono intervenuti questa notte nella confinante Bregnano insieme a quelii di Appiano Gentile e Lomazzo per l’incendio in...
ambulanza 13enne paderno

A soli 13 anni cade in strada in coma etilico tra Senago e Paderno...

Ieri pomeriggio,  un’ambulanza ha soccorso tra Paderno Dugnano e Senago un ragazzino di 13 anni colto da grave malore in strada e trovato in...
Bollate incidente

Bollate, morta la donna coinvolta nel grave incidente di ieri

Non ce l’ha fatta la donna di 55 anni rimasta coinvolta ieri sera nel gravissimo incidente stradale verificatosi in via Verdi a Bollate. Trasportata...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"