HomePrima PaginaCoronavirus, Lombardia zona rossa: vietato lasciare le città, la fuga da Milano

Coronavirus, Lombardia zona rossa: vietato lasciare le città, la fuga da Milano

La firma del decreto con la Lombardia zona rossa assieme ad altre 11 province del Nord italia è arrivata a tarda notte. Dopo le 3 arriva  l’ufficialità della stretta del governo per l’emergenza coronavirus con il blocco degli spostamenti in entrata e in uscita per tutta la regione Lombardia e per 14 province di Emilia-Romagna, Marche, Piemonte e Veneto (Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia). La decisione arriva dopo che in sole 24 ore si sono registrati oltre 1.145 malati in più (5.061 il totale, 233 i decessi) e una situazione molto critica nei reparti di terapia intensiva lombardi.

LEGGI QUI TUTTI I DIVIETI: SCUOLE FERME, CHIUSI BAR DOPO LE 18 E CENTRI COMMERCIALI NEL WEEKEND

Le stesse misure sono state annunciate qualche ora prima (nella bozza che ha iniziato a circolare dopo le 20.30), la prima reazione che ha causato è stata la fuga dalla città di Milano. Le principali stazioni sono state prese d’assalto per salire sugli ultimi treni prima della mezzanotte. Una scena per certi versi simile all’assalto ai supermercati che si è vista due settimane fa, quando sono scattate le prime misure di contenimento del virus in dieic paesi della provincia di Lodi (clicca qui per l’articolo). Le disposizioni sono valide da oggi domenica 8 marzo per un mese, fino al 3 aprile.

Si potrà entrare e uscire, ha detto il presidente del Consiglio, solo “per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e di emergenza”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vaccino anticovid, in Lombardia al via la terza dose per i soggetti fragili

Al via in Lombardia la Fase 3 della campagna vaccinale anti-covid. Da oggi, lunedì 20 settembre, avranno accesso alla terza dose i soggetti immunocompromessi,...

Saronno, nuova pista ciclabile in Via Roma. Commercianti perplessi: “Pochi posteggi” I VIDEO

  Ultimo miglio di lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile in Via Roma a Saronno. Da questa mattina fino a mercoledì 22 settembre...
cormano gelateria

Cormano, chiedevano il pizzo alla gelateria, tre condanne

Tra settembre e dicembre le intimidazioni mafiose e le estorsioni ai danni di un gelataio di Cormano, ora, a distanza di un anno le...

Lotta agli incendi nelle Groane, un nuovo mezzo per i Vigili del fuoco volontari...

  Un nuovo mezzo per i Vigili del Fuoco del distaccamento volontario di Bovisio Masciago, che nelle scorse settimane, in un'ottica di potenziamento dell’autoparco, hanno...

Volley maschile, l’Italia è campione d’Europa: Yuri Romanò l’orgoglio di Paderno Dugnano

Il volley maschile è campione d'Europa. Un'altra grande vittoria che inorgoglisce il Paese dopo la vittoria della pallavolo femminile agli Europei di poche settimane...

Maltempo: sottopassi allagati, crolli, situazione critica in provincia di Varese | FOTO

Pioggia intensa e vento stanno creando grossi problemi dal primo pomeriggio di oggi soprattutto nella provincia di Varese per sottopassi allagati e crolli sulle...

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !